03/06/2020
Largo Consumo 04/2020 - Approfondimento - pagina 39 - 1 pagina - Elisa Latella
Furti

È più grave rimuovere l’antitaccheggio

Si può configurare l ’aggravante della violenza sulle cose nel furto in caso di rimozione delle placche antitaccheggio? La questione non è da poco, perché in questo caso la violenza non è direttamente sull’oggetto del furto, ma sul materiale apposto per garantirne la difesa. Casi del genere possono essere inoltre molto frequenti nei centri commerciali, quindi è il caso che in tribunale si faccia chiarezza. La Cassazione con la sentenza n. 49429 del 5 dicembre 2019 ha detto di sì, stabilendo che ai fini della configurabilità della circostanza aggravante, la violenza si può intendere anche come alterazione dello stato delle cose mediante impiego di energia fisica posta in essere nei confronti del dispositivo posto a protezione. Tutto comincia con la condanna...