30/05/2022
Largo Consumo 5/2022 - Approfondimento - pagina 96 - 2 pagine - Redazione di Largo Consumo
Investimenti

L’anno d’oro del venture capital

L’anno d’oro del venture capital

Il 2021 ha rappresentato un anno di svolta in termini di crescita per gli investimenti di venture capital nelle start up e scale up italiane, superando le difficoltà e le restrizioni legate agli effetti della pandemia. È quanto rileva l’Ey Venture capital barometer 2021, studio realizzato da Ey con l’obiettivo di analizzare l’andamento del settore in Italia. Secondo l’analisi di Ey, il 2021 è stato “un anno memorabile” per il venture capital, che ha raggiunto vette mai toccate precedentemente, con ben 334 deal resi pubblici (rispetto ai 111 dell’anno precedente) e investimenti totali per 1.243 milioni di euro (+118,4% rispetto ai 569 milioni di euro complessivi del 2020), segnando una netta accelerazione rispetto agli esercizi precedenti e migliorando la propria posizione nella classifica europea per investimenti in innovazione.

Argomenti

Citati in questo articolo:
Casavo, BrumBrum, everli, scalapay, Vittucci Stefano, Daviddi Marco, Newcleo, Next generation Eu, Fondo italiano d’inoltre, Cortilia, EY, FII, Tannico