04/08/2021
Largo Consumo 07/2021 - Approfondimento - pagina 104 - 2 pagine - Redazione di Largo Consumo
Magazzini

I nuovi fronti dell’intralogistica

I nuovi fronti dell’intralogistica

Gestione imprevedibile delle scorte, andamento diversificato della domanda, nuovi approcci nelle relazioni con i clienti, necessità di affrontare la continuità aziendale sono alcuni dei fattori emersi negli ultimi mesi che hanno portato alla ribalta il ruolo del magazzino, sempre meno infrastruttura e sempre più sistema. E così il mercato delle soluzioni automatiche è in crescita, con una previsione di toccare i 30 miliardi di dollari entro il 2026 secondo Logistics IQ, e un tasso composto di crescita annuale del 14% tra il 2020 e il 2026, con Stati Uniti, Europa e Cina come key market. «La domanda vuole essere soddisfatta in tempi sempre più brevi...

Argomenti

Citati in questo articolo:
SDA Bocconi, Logistics IQ, Rafele Carlo, Reslog, Ice, Payaro Andrea, Politecnico di Torino, Università di Bergamo, Mise, Pinto Roberto, Bettucci Marco