24/02/2022
Largo Consumo 02/2022 - Approfondimento - pagina 43 - 1 pagina
Articoli sportivi

Attività fisica penalizzata dal Covid

Attività fisica penalizzata dal Covid

I dati dell’edizione 2021 dell’Osservatorio Non food di GS1 Italy mostrano che nel 2020 il settore degli articoli sportivi ha perso complessivamente il 17,5% del fatturato rispetto all’anno precedente, attestandosi a 5.122 milioni di euro. Di tutti i comparti in perdita, gli articoli sportivi sono al secondo posto, preceduti solo da abbigliamento e calzature, a -26,5%. Il calo di fatturato si è rilevato in tutti i segmenti del comparto: le perdite maggiori sono state nelle attrezzature sportive (-20%), seguite dalle calzature sportive (-17,4%) e dall’abbigliamento sportivo (-14,6%).