italiano italiano English English
02/01/2019
01/2019 - Approfondimento - pagina 21 - 1 pagina - Zolla Valentina
 
 
Packaging

Vaschette dagli scarti del latte

Un packaging del tutto biodegradabile e compostabile per la conservazione degli alimenti potrà arrivare a diventare presto una realtà grazie all’innovativo progetto Biocosì (“tecnologie e processi innovativi per la produzione di imballaggi 100% BIOdegradabili e Compostabili per un’industria Sostenibile, economica/circolare ed Intelligente”) sviluppato dall’agenzia nazionale ENEA in collaborazione con la start-up pugliese EggPlant. L’obiettivo è quello di arrivare a produrre involucri per la filiera agroalimentare, come vaschette per i formaggi o bottiglie per il latte, ottenuti grazie al fatto che è stato possibile mettere a punto un’innovativa soluzione: una bioplastica derivata dalle acque reflue della filiera casearia ricche di lattosio.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Lattiero Caseario Imballaggio Innovazione Ambiente Latte Imballaggio in plastica Plastica Materie prime
 
Tag citati: Assobioplastiche, EggPlant, Enea, European Bioplastics, Miceli Valerio, Plastic Consult

Notizie correlate