italiano italiano English English
25/06/2018
Largo Consumo 06/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Prodotti alimentari

Una metodologia comune di prova dalla Commissione Ue

Il Centro comune di ricerca (Jrc), il servizio della Commissione europea per la scienza e la conoscenza, ha elaborato una metodologia comune per consentire alle autorità nazionali di tutela dei consumatori di effettuare prove che confrontino la composizione e le caratteristiche dei prodotti alimentari commercializzati in confezioni simili nell'Unione. Quest'iniziativa completa le azioni già intraprese dalla Commissione in seguito al discorso sullo stato dell'Unione del presidente Juncker. Tutti i prodotti alimentari venduti nell'Ue devono rispettare severe norme di sicurezza e i consumatori devono essere informati delle caratteristiche principali, stabilite in particolare nel diritto dell'Unione in materia di etichettatura e non dovrebbero [...]

Nell'articolo:

  • Prodotti alimentari, obiettivi della metodologia comune di prova

Il Centro comune di ricerca (Jrc), il servizio della Commissione europea per la scienza e la conoscenza, ha elaborato una metodologia comune per consentire alle autorità nazionali di tutela dei consumatori di effettuare prove che confrontino la composizione e le caratteristiche dei prodotti alimentari commercializzati in confezioni simili nell'Unione. Quest'iniziativa completa le azioni già intraprese dalla Commissione in seguito al discorso sullo stato dell'Unione del presidente Juncker.

Tutti i prodotti alimentari venduti nell'Ue devono rispettare severe norme di sicurezza e i consumatori devono essere informati delle caratteristiche principali, stabilite in particolare nel diritto dell'Unione in materia di etichettatura e non dovrebbero essere indotti in errore, per esempio, dalle confezioni.

Alle autorità nazionali responsabili della sicurezza alimentare e della tutela dei consumatori spetta il compito di garantire che gli alimenti immessi sul mercato unico rispettino la pertinente legislazione comune.

La metodologia di prova, che aiuterà le autorità ad accertare che i prodotti alimentari siano commercializzati in conformità, si basa sui principi fondamentali della trasparenza, comparabilità, selezione di campioni analoghi e prova dei prodotti.

Prodotti alimentari, obiettivi della metodologia comune di prova
chiarire e rafforzare i diritti dei consumatori
permettere a enti qualificati di avviare azioni rappresentative per conto dei consumatori
dotare di maggiori poteri sanzionatori le autorità degli Stati membri che tutelano i consumatori
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tracciabilità della Filiera Etichettatura Frodi alimentari Alimentare
 
Tag citati: Centro comune di ricerca, JRC, Juncker

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati