italiano italiano English English
26/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Approfondimento - pagina 59 - 2 pagine - Schiavo Campo Giovanni
 
 
Editoria scolastica

Una legge pendente sul libro di testo

Un chiarimento sugli scenari competitivi della distribuzione del libro dovrebbe venire da un disegno di legge, fermo per ora in Senato dopo un’ approvazione bi-partisan da parte della Camera, destinato alla “Promozione e sostegno della lettura”. In un periodo di pesante crisi, dovuta soprattutto alla concorrenza on line, del circuito delle tradizionali librerie (dal 2012 al 2017 ne sono state chiuse 2.332, fonte Istat), il testo normativo pone un tetto alla scontistica sul prezzo di copertina al 5% che tuttavia riguarda soltanto la varia, mentre resterebbe immutato il limite del 15% della vecchia “legge Levi” per la scolastica.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Editoria Libri Scuola
 
Tag citati: 100 Esperte.it, Aie, Ali-Confcommercio (Associazione Librai Italiani), Amazon, Ambrosini Paolo, Coni, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), De Agostini Scuola, Fidenia srl , Fiorentino Gianluca, Google, IBM Foundation, Inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica), Istat, Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), Italian Climate Network (ICN), Lario Libri, legge Levi, Marconi Istitute for Creativity, nfn (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), QuestBase, Riforma Gelmini, Scanzi Luca, Txt, TXT group, TXT Spa

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati