italiano italiano English English
14/02/2018
Largo Consumo 01/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Cosmesi

SkinLabo chiude in crescita il primo anno di vita

A distanza di un anno dal lancio ufficiale, i risultati ottenuti dall'innovativa startup SkinLabo hanno dimostrato che vendere con successo la cosmetica online è possibile, consentendo all’azienda di raddoppiare il suo valore. A oggi la startup ha raccolto 600 mila euro, 200 mila dei quali provenienti dall’ultimo nuovo round di investimento aperto nel dicembre 2017. SkinLabo è a tutti gli effetti riconosciuta dagli addetti ai lavori come il primo digital brand della cosmetica italiana e tutte le metriche sono in crescita: dal numero di ordini al numero di clienti, visite sul sito internet e fatturato, con un costo di acquisizione cliente sempre più ottimizzato. L’innovativa strategia di distribuzione...

All'interno dell'articolo:

Tabella – SkinLabo in numeri: gli obiettivi per il 2018

A distanza di un anno dal lancio ufficiale, i risultati ottenuti dall'innovativa startup SkinLabo hanno dimostrato che vendere con successo la cosmetica online è possibile, consentendo all’azienda di raddoppiare il suo valore. A oggi la startup ha raccolto 600 mila euro, 200 mila dei quali provenienti dall’ultimo nuovo round di investimento aperto nel dicembre 2017. SkinLabo è a tutti gli effetti riconosciuta dagli addetti ai lavori come il primo digital brand della cosmetica italiana e tutte le metriche sono in crescita: dal numero di ordini al numero di clienti, visite sul sito internet e fatturato, con un costo di acquisizione cliente sempre più ottimizzato. L’innovativa strategia di distribuzione dell’azienda vede come vetrina monomarca il sito https://www.skinlabo.com/ come multi brand store online una partnership con profumeriaweb.com e come partner esclusivo per la distribuzione internazionale sul mondo delle vendite private e market place brandsdistribution.com.«Oggi il mercato della cosmetica online in Italia vale 300 milioni di euro – osserva il fondatore e ceo Angelo Muratore – e la sua crescita registra un incremento del 62% dal 2013 al 2016 contro lo 0,5% dei canali fisici tradizionali. Sul target Millennials e in un mercato che fa scuola per i digital brand come quello degli Stati Uniti, i marchi della cosmetica online crescono del 45% contro una flessione del 1,5% di quelli tradizionali. Grandi gruppi come L’Oréal e Estée Lauder hanno recentemente fatto acquisizioni di digital brand per miliardi di euro. In questo senso SkinLabo è il primo esperimento italiano e i risultati conseguiti a un anno dalla sua nascita sono promettenti. Gli obiettivi dell’azienda per il 2018 sono ambiziosi e prevedono il raggiungimento di 10 mila clienti unici attivi, 100 mila euro mensili di fatturato e 30 mila pezzi venduti nell’arco di 12 mesi».

 SkinLabo in numeri: gli obiettivi per il 2018
10 mila clienti unici attivi
100 mila euro di fatturato mensile
30 mila pezzi venduti all'anno
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cosmesi Internet Commercio elettronico Profumi e Profumerie
 
Tag citati: Muratore Angelo, SkinLabo

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati