italiano italiano English English
02/09/2019
Largo Consumo 09/2019 - Notizia breve - pagina 149 - 1/3 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Manifestazioni espositive

Shanghai, un’enoteca di caratura mondiale per tutta la Cina

ProWine China 2018 ha accolto 750 produttori e distributori di vino provenienti da 39 Paesi con un aumento del 20% dello spazio espositivo. Significativo è stato il numero impressionante dei visitatori commerciali (in totale 18.936) che hanno frequentato l’evento nel corso delle sue tre giornate con un aumento del 33,2% rispetto a ProWine China del 2017. Tanti i visitatori provenienti da città lontane come Pechino, Guangdong, Xinjiang, Hainan, Shandong, Liaoning e Fujian che hanno potuto gustare in prima persona una grande varietà di vini. L’edizione 2019 in programma a Shanghai dal 12 al 14 novembre 2019 s i preannuncia ancora più ricca di vini, di produttori e di visitatori desiderosi di provare l’offerta vitivinicola proveniente dal mondo intero.

ProWine China 2018 ha accolto 750 produttori e distributori di vino provenienti da 39 Paesi con un aumento del 20% dello spazio espositivo. Significativo è stato il numero impressionante dei visitatori commerciali (in totale 18.936) che hanno frequentato l’evento nel corso delle sue tre giornate con un aumento del 33,2% rispetto a ProWine China del 2017. Tanti i visitatori provenienti da città lontane come Pechino, Guangdong, Xinjiang, Hainan, Shandong, Liaoning e Fujian che hanno potuto gustare in prima persona una grande varietà di vini. L’edizione 2019 in programma a Shanghai dal 12 al 14 novembre 2019 s i preannuncia ancora più ricca di vini, di produttori e di visitatori desiderosi di provare l’offerta vitivinicola proveniente dal mondo intero. Una piattaforma che non ha niente da invidiare con le esposizioni europee più accredi tate anche sotto l’aspetto della formazione con corsi, convegni e seminari ai quali i trader cinesi partecipano in massa assetati di conoscenze su di un mercato per alcuni aspetti ancora vergine. Da notare nello stesso tempo la partecipazione entusiasta degli esportatori europei che considerano la Cina per il vino un “booming market” nel quale i prodotti di marca sono molto apprezzati e valutati. Il successo di ProWine China è dovuto anche alla città di Shanghai che ha saputo costruire questo evento da 25 anni con una partecipazione non seconda a ogni altra manifestazione fieristica, in un Paese di vastità continentale.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Fiere Vino
 
Tag citati: ProWine China

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati