italiano italiano English English
21/01/2020
Largo Consumo 12/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Dop e Igp

Partito il contest “My selection chef”

Si è svolta a Milano la prima tappa di “My selection chef”, il contest rivolto agli istituti alberghieri, dedicato alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari Dop e Igp italiani. L’iniziativa è organizzata da Fondazione Qualivita e OriGIn Italia, con la collaborazione di McDonald’s e il coinvolgimento di 18 consorzi di tutela. La sfida, che si svolgerà in diverse Regioni di Italia, consiste in una doppia prova: la prima, teorica, basata su un quiz che testerà la conoscenza dei prodotti agroalimentari certificati, la seconda, pratica, mirata alla creazione del miglior panino con ingredienti Dop Igp. Durante la prima tappa, si sono sfidati oltre 60 studenti degli istituti alberghieri [...]

Nell'articolo:

  • I consorzi di tutela coinvolti

Si è svolta a Milano la prima tappa di “My selection chef”, il contest rivolto agli istituti alberghieri, dedicato alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari Dop e Igp italiani. L’iniziativa è organizzata da Fondazione Qualivita e OriGIn Italia, con la collaborazione di McDonald’s e il coinvolgimento di 18 consorzi di tutela.

La sfida, che si svolgerà in diverse Regioni di Italia, consiste in una doppia prova: la prima, teorica, basata su un quiz che testerà la conoscenza dei prodotti agroalimentari certificati, la seconda, pratica, mirata alla creazione del miglior panino con ingredienti Dop Igp.

Durante la prima tappa, si sono sfidati oltre 60 studenti degli istituti alberghieri Carlo Porta di Milano e Giovanni Falcone di Gallarate, quest’ultimo risultato vincitore.

«Un progetto – commenta Cesare Baldrighi, presidente di OriGIn Italia – in cui si valorizzano le produzioni dell’agroalimentare italiano relativamente al mondo delle Dop e Igp, che oggi sviluppano un fatturato di circa 7 miliardi di euro all’origine e di 14,7 miliardi al consumo, con una quota di export che tocca i 3,5 miliardi».

I consorzi di tutela coinvolti
Aceto Balsamico di Modena Igp, Arancia Rossa di Sicilia Igp, Asiago Dop, Basilico Genovese Dop, Bresaola della Valtellina Igp, Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp, Fontina Dop, Gorgonzola Dop, Grana Padano Dop, Miele della Lunigiana Dop, Parmigiano Reggiano Dop, Pecorino Toscano Dop, Pistacchio Verde di Bronte Dop, Pomodoro di Pachino Igp, Provolone Valpadana Dop, olio Riviera Ligure Dop, Speck Alto Adige Igp, Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Prodotti Tipici Formazione DOP Associazioni e Consorzi
 
Tag citati: Cesare Baldrighi, Fondazione Qualivita, McDonald´s, Originitalia

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati