italiano italiano English English
03/01/2019
Largo Consumo 12/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Immobili commerciali

Nuovo fondo per Cattolica e Conad del Tirreno

Cattolica immobiliare e Conad del Tirreno incrementano l’investimento iniziato con il Fondo Mercury nel 2016 da Cattolica assicurazioni, Conad del Tirreno, Conad Adriatico e Conad CentroNord. La nuova operazione si realizzerà attraverso un fondo di nuova costituzione, gestito da Savills Im Sgr, partecipato al 90% dal gruppo Cattolica e da Conad del Tirreno per il 10%. Il fondo prevede l’acquisizione entro il 2021 di 21 immobili commerciali di nuova o recente costruzione, dislocati in 4 Regioni e 18 città italiane, per un valore immobiliare complessivo pari a 150 milioni di euro. «La realizzazione del nuovo fondo è parte di un percorso avviato più di 2 anni fa con [...]

Nell'articolo:

  • Conad del Tirreno in cifre

Cattolica immobiliare e Conad del Tirreno incrementano l’investimento iniziato con il Fondo Mercury nel 2016 da Cattolica assicurazioni, Conad del Tirreno, Conad Adriatico e Conad CentroNord.

La nuova operazione si realizzerà attraverso un fondo di nuova costituzione, gestito da Savills Im Sgr, partecipato al 90% dal gruppo Cattolica e da Conad del Tirreno per il 10%. Il fondo prevede l’acquisizione entro il 2021 di 21 immobili commerciali di nuova o recente costruzione, dislocati in 4 Regioni e 18 città italiane, per un valore immobiliare complessivo pari a 150 milioni di euro.

«La realizzazione del nuovo fondo è parte di un percorso avviato più di 2 anni fa con Cattolica assicurazioni, che mette in comune i valori di due imprese, entrambe attente al territorio e desiderose di promuovere sviluppo e spinta economica - commenta Ugo Baldi, amministratore delegato di Conad del Tirreno -. Per quanto riguarda Conad del Tirreno l’acquisizione di immobili a uso commerciale rientra in un progetto che prevede l’apertura di nuovi punti di vendita, e costituisce per la cooperativa un’opportunità di sviluppo le cui ricadute positive saranno tangibili su tutto il territorio, in termini di ricchezza e occupazione. Iniziative di questo tipo gettano le basi per guardare al futuro con ottimismo e per porsi nuovi e importanti obiettivi di crescita e rafforzamento».

Conad del Tirreno in cifre
dipendenti
9.500
fatturato rete associata 2016
2,39 mld €
insegne
Conad superstore, Conad, Conad city, Sapori&Dintorni, Margherita
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Immobili ASSICURAZIONI Cooperazione Grande Distribuzione Economia e Finanza Credito e Banche
 
Tag citati: Cattolica Assicurazioni, Cattolica immobiliare, Conad Adriatico, Conad Centronord, Conad del Tirreno, Savills Im Sgr, Ugo Baldi

Notizie correlate