italiano italiano English English
01/02/2019
Largo Consumo 02/2019 - Approfondimento - pagina 92 - 2 pagine - Porzio Chiara
 
 
Packaging in vetro

La trasparenza come valore

Il vetro per l’alimentare ha festeggiato il boom della domanda e della produzione in occasione di Glass pack, evento creato ad hoc sul materiale, in contemporanea con l’ultima edizione di Ipack Ima. I dati di Assovetro, relativi ai primi 10 mesi del 2017, riportano che la produzione italiana di contenitori per alimenti è cresciuta dell’1,8% per le bottiglie e del 5,8% per i vasi. Esportazione cresciuta del 3,9% e importazione scesa del 6,9% per le bottiglie. Oltre che nella stabile roccaforte del vino, la bottiglia di vetro ha ripreso a crescere nella birra (+4% probabilmente per il boom delle artigianali), nell’acqua (+9%) e nell’olio (+10%). La crescita nell’acqua minerale è particolarmente significativa: la bottiglia di vetro, tradizionalmente forte nel segmento della ristorazione, sta ritornando anche nella distribuzione organizzata.


Nell'articolo:
  • Box: Nuovi strumenti per controllare la qualità del packaging vetrario

Nell'articolo:
  • Box: Nuovi strumenti per controllare la qualità del packaging vetrario
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio Vetro Materie prime Imballaggio in vetro Alimentare
 
Tag citati: Assovetro, Bordini Eleonora, Borreani Ezio, Campari, Chanel N. 5, Coca-Cola, Consorzio per il recupero del vetro, Coreve, Federazione europea del vetro, Feve , Glass Pack, Grisan franco, Ipack-Ima, Istituto italiano imballaggio, Marilyn, Marposs, Martini Rosso, Miotto Laura, Montisci Marcello, O-I, Rocker, Sachet Marco, Salvagni Carlo, San Giuliano, Saudati Giovanni, Tecnosens, Verallia, Vetropack

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati