01/06/2014
Largo Consumo 06/2014 - pagina 0 - Notizia breve - 1/6 di pagina
 
 

La banda dei furti seriali nei supermercati

Una bene organizzata banda specializzata in furti seriali ai danni di supermercati e grandi magazzini, con tanto di “calendario” relativo ai colpi da mettere a segno, indicazione dei compensi e tariffario per i ricettatori, e con un’operatività ramificata in gran parte del comprensorio padano, tra i [...] Leggi tutto

Una bene organizzata banda specializzata in furti seriali ai danni di supermercati e grandi magazzini, con tanto di “calendario” relativo ai colpi da mettere a segno, indicazione dei compensi e tariffario per i ricettatori, e con un’operatività ramificata in gran parte del comprensorio padano, tra il Piemonte, la Lombardia e l’Emilia, è stata scoperta con l’arresto di 6 persone di nazionalità romena per associazione a delinquere. Partendo da Milano, riuscivano a razziare ogni giorno almeno 4 negozi, riuscendo così, in poco più di 6 mesi, dalla fine del 2013 a fine marzo, a raccogliere refurtiva per un valore stimato in almeno 1 milione di euro, frutto di azioni selettive anche come tipologia di merce oggetto dei loro attacchi, facilmente asportabile e occultabile: bottiglie di Champagne, liquori e vini pregiati, zafferano, lamette da barba, cosmetici

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Crimine e malavita Differenze inventariali e taccheggio
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Champagne

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati