italiano italiano English English
23/01/2020
Largo Consumo 12/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Centri commerciali

Iniziano i lavori per Maximall Pompeii

IrgenRe group svela i dettagli del progetto Maximall Pompeii, che aprirà al pubblico tra circa 2 anni. I lavori, iniziati questo mese, termineranno a novembre 2021. Più di 170 milioni di euro per creare un hub turistico e commerciale, in grado di rilanciare l’ampio processo di riqualificazione urbana di un’area che si presenta già ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, generando 1.500 posti di lavoro. Maximall Pompeii ha la potenzialità di intercettare gli importanti flussi provenienti da tutta l’area circostante, che va da Napoli alla costiera sorrentina, con una previsione di visitatori annui che in Campania (e in generale nel Mezzogiorno) non ha eguali. Il progetto architettonico è curato dal pluripremiato studio Design international diretto da Davide Padoa. Il complesso si estende su un’area di 200.000 mq che ospita, oltre a numerosi servizi peculiari, circa [...]

Nell'articolo:

  • I progetti retail di IrgenRe group (Gla in mq)

IrgenRe group svela i dettagli del progetto Maximall Pompeii, che aprirà al pubblico tra circa 2 anni. I lavori, iniziati questo mese, termineranno a novembre 2021. Più di 170 milioni di euro per creare un hub turistico e commerciale, in grado di rilanciare l’ampio processo di riqualificazione urbana di un’area che si presenta già ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, generando 1.500 posti di lavoro.

Maximall Pompeii ha la potenzialità di intercettare gli importanti flussi provenienti da tutta l’area circostante, che va da Napoli alla costiera sorrentina, con una previsione di visitatori annui che in Campania (e in generale nel Mezzogiorno) non ha eguali.

Il progetto architettonico è curato dal pluripremiato studio Design international diretto da Davide Padoa. Il complesso si estende su un’area di 200.000 mq che ospita, oltre a numerosi servizi peculiari, circa 200 brand, distribuiti su 2 livelli, delle più importanti griffe nazionali e internazionali, tra i quali è possibile passeggiare con la sensazione di essere totalmente all’aperto grazie alla copertura realizzata interamente in vetro.

Non solo shopping

Il complesso prevede anche: un hotel 4 stelle che sarà gestito dal gruppo Marriott Bonvoy con oltre 135 camere; un auditorium di 1.100 posti su circa 3.000 mq che ingloba un cinema con 8 sale, un teatro e una sala conferenze; 30 ristoranti distribuiti su 3.000 mq; una piazza-anfiteatro esterna per eventi di 6.500 mq dalla quale ammirare una fontana danzante il cui gettito supera i 25 m di altezza; una seconda piazza multimediale interna di 800 mq; un parcheggio di 5.000 posti auto e 30 bus turistici.

Inoltre, in una logica di riqualificazione dell’area in chiave ecosostenibile, Maximall Pompeii offre un parco verde attrezzato e aperto al pubblico di 50.000 mq e un’inedita copertura di 6.000 mq, sulla quale è possibile fare jogging e godersi momenti di relax, ammirando la veduta del Golfo di Napoli.

I progetti retail di IrgenRe group (Gla in mq)
Maximall Pontecagnano
38.000
Maximall Afragola
10.762
Maximall Bari
15.011
Maximall Oplonti
19.716
Cilento Outlet Village
31.888
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tempo libero e Intrattenimento Centri Commerciali Immobili
 
Tag citati: Davide Padoa, Design International, IrgenRe group, Marriott Bonvoy, Maximall Pompeii

Notizie correlate