italiano italiano English English
21/11/2017
Largo Consumo 11/2017 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Imballaggio

Il packaging di carta si rinnova

Il brevetto di Grifal spacArtùTM, è una delle ultime novità sul mercato dell’imballaggio in carta. Si tratta del risultato ottenuto da un nuovo processo produttivo, che sostituisce l’onda sinusoidale del cartone tradizionale, con una sequenza di archi di parabola, raccordati da brevi piani, incrementando del 50% il numero delle onde. Una delle principali caratteristiche del materale è il notevole potere ammortizzante, paragonabile ai tradizionali materiali per cushioning, come l’Eps. Grazie alla resistenza dell’onda, è possibile alleggerire le copertine, rendendo più flessibile il materiale e adatto a diverse applicazioni.
Un’altra novità è quella messa...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Le ultime novità nell’imballaggio di carta

Il brevetto di Grifal spa, cArtùTM, è una delle ultime novità sul mercato dell’imballaggio in carta. Si tratta del risultato ottenuto da un nuovo processo produttivo, che sostituisce l’onda sinusoidale del cartone tradizionale, con una sequenza di archi di parabola, raccordati da brevi piani, incrementando del 50% il numero delle onde. Una delle principali caratteristiche del materale è il notevole potere ammortizzante, paragonabile ai tradizionali materiali per cushioning, come l’Eps. Grazie alla resistenza dell’onda, è possibile alleggerire le copertine, rendendo più flessibile il materiale e adatto a diverse applicazioni.
Un’altra novità è quella messa a punto da International Paper: una combinazione di onde e una composizione di carte che permettono l’utilizzo di minor quantità di materia prima, salvaguardando le prestazioni. Da un’onda doppia BC si è passati a un’onda EC, cioè microonda all’esterno e onda alta a contatto con l’alimento. Una variazione che porta più vantaggi alla logistica ma anche alla sostenibilià ambientale.
Infine, il cartone progettato dal consorzio Bestack, in collaborazione con l’Università di Bologna. Un cartone pensato per il settore ortofrutticolo, con l’aggiunta di una miscela di oli essenziali naturali per ottenere un materiale in grado di contrastare la deperibilità della frutta e della verdura.

Le ultime novità nell’imballaggio di carta
Grifal spa  cArtùTM, incrementa il numero di onde nel cartone
International Paper nuova combinazione di onde per vantaggi in campo logistico e di sostenibilità
Bestack  oli essenziali per contrastare la deperibilità degli ortofrutticoli
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali

 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio in carta Imballaggio Carta e cartone Innovazione
 
Tag citati: Bestack, cArtùTM, Grifal spa, International Paper, Università di Bologna

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati