italiano italiano English English
04/11/2019
Largo Consumo 10/2019 - Approfondimento - pagina 29 - 3 pagine - Basile Daniela
 
 
Logistica 4.0

Il nuovo impulso dell’automazione

I nuovi trend di mercato, dall’omnicanalità alla nuova attenzione alla customer experience, e le esigenze di economia, che includono la necessità di ottimizzare magazzino e trasporti, hanno da tempo messo al centro della scena retail l’area della logistica. La forte specializzazione richiesta ha portato a sua volta molte aziende a esternalizzare il servizio. L’ultima ricerca dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano conferma che il settore è in crescita per fatturato, volumi movimentati e numero di operatori, mentre nuovo impulso è dato dalle startup e dalle soluzioni 4.0: nuovi player hanno realizzato piattaforme di incontro fra domanda e offerta di servizi logistici o propongono soluzioni di supporto alle attività di trasporto e magazzino. L’innovazione include il customer service, che vede diffondersi nel b2b gli standard dell’e-commerce B2c: alta velocità e frequenza di consegna, segmentazione del servizio, soluzioni tecnologiche innovative come chat e analytics. La rivoluzione dell’Industria 4.0 entra nella logistica introducendo nuovi sistemi di stoccaggio e movimentazione in grado di automatizzare le attività e di trasmettere dati attraverso oggetti smart in comunicazione fra loro. La ricerca rivela come il principale effetto positivo delle tecnologie 4.0 sia la possibilità di integrare diversi sistemi lungo l’intera filiera.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Magazzini Trasporti Tecnologie Tecnologie per la logistica
 
Tag citati: Galati Francesco, JDA Software, Politecnico di Milano, Shorr Packaging Corp

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati