italiano italiano English English
01/03/2017
Largo Consumo 03/2017 - Approfondimento - pagina 70 - 2 pagine e 1/3 - Porzio Chiara - Zolla Valentina
 
 
Vino

Il giusto vestito della bottiglia

Secondo gli ultimi dati riportati da UIV, Unione italiana vini, il 2016 è stato un anno positivo per il vino italiano, con segni di crescita per il mercato interno e l’export. Nella gdo sono, infatti, cresciuti i vini di qualità del 3,8% a valore e dell’1,7% a volume, mentre l’horeca ha registrato vendite in incremento per il +7,5% a valore e per il +7% a volume. L’export tra gennaio e settembre 2016 ha visto un +3,3% a valore e +1,4% a volume. Immagine e comunicazione del vino sono un processo olistico (Fonte: Print Buyer, 2016). Attività, forme, parole, azioni, strumenti e supporti si rivelano, infatti, coordinati tra loro e integrati in un pensiero unico.

Nell'articolo:
  • Mercato etichette vinicole: l’utilizzo % per tipologia
    Nell'articolo:
    • Mercato etichette vinicole: l’utilizzo % per tipologia
       
       
      Abbonati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Vino Imballaggio Etichettatura
       
      Tag citati: AIS Milano, Autajon, Awa, Cantina di Soave, Caviro, Cogliati Luigi, Commissione europea, Due Tigli, Eurostampa, Gambero Rosso, Giovannini Elena, Grafiche Seven, Gruppo Cevico, Gruppo Sanfaustino, Ioli Adriano, Memowine, Paesi, Pari Fabio, Pignoletto DOC Romandiola, Print Buyer, QrCode, Regolamento 607/2009, regolamento 1169/2011, Regolamento UE n.1308/2013, Report Awa global wine label awareness, San Faustino Label, San Faustino Label, Trentini Bruno, UIV, Unione italiana vini, www.labelandnarrowweb.com, www.labelsandlabelling.com

      Notizie correlate

      Percorsi di lettura correlati