italiano italiano English English
02/11/2018
Largo Consumo 11/2018 - Approfondimento - pagina 34 - 1 pagina - Salomone Luca
 
 
Surgelati

Il door to door come valore

È da sempre la più importante realtà italiana della vendita porta a porta di surgelati e ha chiuso, a febbraio, il bilancio 2017/18 con 237 milioni di euro di fatturato, 2,2 milioni di euro in più rispetto all’esercizio precedente. Si tratta del decimo anno consecutivo di crescita, con un incremento di 77 milioni dal 2007 a oggi. Questa la velocità di marcia di Bofrost Italia: l’azienda di San Vito al Tagliamento (Pn) ha raggiunto una quota di mercato del 10% negli alimentari sottozero (secondo i dati GFK Eurisko per l’anno terminante ad agosto 2017, totale Italia), dimostrando l’attualità e il potenziale della vendita diretta. Espansione, ricerca e innovazione sono le grandi direttrici, anche per questo 2018.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Vendite dirette e Vendite a distanza Surgelati
 
Tag citati: Bofrost Italia, Gfk-Eurisko, Tesolin Gianluca

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati