italiano italiano English English
21/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Approfondimento - pagina 13 - 1 pagina - Uva Daniela
 
 
Librerie

Il declino di Barnes & Noble

Negli ormai lontani anni Novanta era considerato il colosso delle librerie americane, un gigante in costante espansione e con la capacità di innovare il settore al punto da determinarne una vera e propria rivoluzione, annientando al tempo stesso qualunque forma di concorrenza. Il suo successo e la sua popolarità sono stati talmente macroscopici da diventare protagonisti – se pure con pseudonimo e diverse licenze poetiche - del film “C’ è posta per te” con Meg Ryan e Tom Hanks. Negli anni successivi, però, la catena Barnes & Noble è andata vicinissima al tracollo, per poi riprendersi di nuovo in tempi più recenti. 

 
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Editoria Libri
 
Tag citati: Amazon, American booksellers association, Barnes&Noble, Daunt Books, Daunt James, Elliott Advisors, Gabelli & Co, Hanks Tom, Riggio Leonard, Ryan Meg, Teicher Oren, Tinker John, Waterstones

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati