italiano italiano English English
03/09/2018
Largo Consumo 09-2018 - Approfondimento - pagina 24 - 2 pagine - Cozzi Simona
 
 
Contraffazione

Il costo insostenibile dei falsi

L'indagine sullo stato attuale della contraffazione e della pirateria nell’Unione europea, condotta dall’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) sottolinea il fatto che ogni anno si perde una cifra di 60 miliardi di euro a causa della contraffazione che colpisce 13 settori economici. Negli ultimi 5 anni l’EUIPO ha monitorato il costo economico della contraffazione nei settori più vulnerabili alle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale (DPI). I 13 settori analizzati sono cosmetici e igiene personale; abbigliamento, calzature e accessori; articoli sportivi; giocattoli e giochi; gioielleria e orologi; borse e valigie; musica registrata; alcolici e vini; prodotti farmaceutici; pesticidi, smartphone, batterie e pneumatici. I dati attuali mostrano che le perdite annue dirette a causa della presenza di prodotti falsi sui mercati di questi settori, per un totale che ammonta appunto a 60 miliardi di euro, corrispondono al 7,5 per cento delle rispettive vendite.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Contraffazioni Crimine Concorrenza
 
Tag citati: Euipo

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati