italiano italiano English English
01/07/2015
Pianeta Distribuzione 2015 - Approfondimento - pagina 17 - 3 pagine - Mancinelli Marco
 
 
Differenze inventariali

Il Barometro mondiale dei furti

Tra le molteplici sfide quotidiane che il variegato mondo del retail contemporaneo deve affrontare, si è intensificata, nel corso degli ultimi decenni, quella del confronto con le cosiddette differenze inventariali. Il termine indica un vero e proprio concetto di contabilità, volto a definire la differenza tra le entrate finanziarie che si sarebbero dovute concretizzare in base all’inventario e agli acquisti, e l’importo realmente ottenuto.


Nell'articolo:
  • Costo globale dei furti nel retail: 2013-2014 (in % sulle vendite)
  • Differenze inventariali per Paese: 2013-2014 (in % e miliardi di dollari)
  • Cause delle differenze inventariali retail: 2013-2014 (%)
  • Fascia d’età dei taccheggiatori in Europa: 2013-2014 (%)

Nell'articolo:
  • Costo globale dei furti nel retail: 2013-2014 (in % sulle vendite)
  • Differenze inventariali per Paese: 2013-2014 (in % e miliardi di dollari)
  • Cause delle differenze inventariali retail: 2013-2014 (%)
  • Fascia d’età dei taccheggiatori in Europa: 2013-2014 (%)
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Differenze inventariali e taccheggio Crimine e malavita Tecnologie per il commercio Tecnologie Radiofrequenza, RFID
 
Tag citati: Barometro Mondiale dei Furti nel Retail, Checkpoint systems, Eas, GRTB – Global Retail Theft Barometer, The Smart Cube, “Il Nuovo Barometro: studio sul costo dei furti e sulla disponibilità della merce nel settore retail globale”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati