italiano italiano English English
25/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Didattica a distanza

Garantita la disponibilità di prodotti elettronici

L’emergenza Coronavirus costringe gli insegnanti di tutta Italia ad adeguarsi alla didattica a distanza. Per questo fino al 31 marzo 2020, come disposto dal Ministero dell’Istruzione, sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. Sul sito della Carta sono state aggiornate anche le Faq relative ai beni acquistabili. I rivenditori specializzati di prodotti elettrici ed elettronici sono dunque impegnati al massimo per garantire disponibilità di prodotti e supporto tecnico ai consumatori. Il presidente di Aires, Andrea Scozzoli ha dichiarato: “La priorità assoluta delle nostre imprese è ovviamente la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori. Abbiamo per questo attuato tutte le misure indicate dalle autorità di salute pubblica a [...]

Nell'articolo:

  • Aires in cifre (2017)

L’emergenza Coronavirus costringe gli insegnanti di tutta Italia ad adeguarsi alla didattica a distanza. Per questo fino al 31 marzo 2020, come disposto dal Ministero dell’Istruzione, sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. Sul sito della Carta sono state aggiornate anche le Faq relative ai beni acquistabili.

I rivenditori specializzati di prodotti elettrici ed elettronici sono dunque impegnati al massimo per garantire disponibilità di prodotti e supporto tecnico ai consumatori. Il presidente di Aires, Andrea Scozzoli ha dichiarato: “La priorità assoluta delle nostre imprese è ovviamente la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori. Abbiamo per questo attuato tutte le misure indicate dalle autorità di salute pubblica andando cautelativamente anche oltre a quanto prescritto. I rivenditori di prodotti elettrici ed elettronici pertanto, anche alla luce delle disposizioni contenute nel Dpcm emanato nella serata del 11 marzo che ha ribadito la natura di beni di prima necessità in ordine a questi prodotti, proseguono nel fare la propria parte per rispondere alle esigenze delle imprese, dei professionisti e ovviamente delle famiglie”.

Aires in cifre (2017)
fatturato
8 mld €
addetti
16.500
imprese
180
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Elettrodomestici Elettronica di consumo Scuola
 
Tag citati: Aires, Andrea Scozzoli, Ministero dell´Istruzione

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati