01/10/2015
Largo Consumo 10/2015 - Approfondimento - pagina 32 - 2 pagine
 
 
Florovivaismo

Fiori e piante tra crisi e clima

Dal trimestrale di analisi e previsioni per i settori agroalimentari a cura di Ismea, pubblicato a maggio 2015 e incentrato sulle tendenze produttive e commerciali del comparto fiori e fronde, emerge un quadro del settore in cui si evidenziano alcune differenze tra lo scenario europeo e quello italiano. Svolgono un ruolo certamente non secondario anche le condizioni climatiche. Nell’ambito del mercato comunitario (Unione europea), l’evoluzione della domanda e dei prezzi nel primo trimestre nell’anno si è rivelata mediamente soddisfacente, anche se San Valentino non ha goduto del cosiddetto “effetto calendario”, cadendo nei giorni lavorativi e tra l’altro in coincidenza con il carnevale.

Leggi tutto
 
Autore: Marco Mancinelli
 
Tag argomenti: Bricolage e Fai da te Fiori, piante e giardinaggio Import Export
 
Leggi tutto
Contenuto riservato agli abbonati
Tag citati: Ismea Istat

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati