01/12/2014
Largo Consumo 12/2014 - Approfondimento - null
 
 
Cartoleria e cancelleria

Fila vuole continuare a crescere

L’ottimismo di Alberto Candela, presidente di Fila (acronimo di Fabbrica Italiana Lapis e Affini), traspare dalla lettera agli azionisti che accompagna il bilancio 2013: «La problematica situazione finanziaria che ha caratterizzato a livello globale l’anno 2013 non ha avuto impatto sui risultati economici del gruppo Fila, né tantomeno su quelli finanziari». 

 

 
Autore: Malandra Massimiliano
 
Tag argomenti: Cartoleria e Cancelleria Rating
 
Contenuto riservato agli abbonati
Tag citati: Alberto Candela Fila Fabbrica Italiana Lapis e Affini Venice European Investment Capital Pencil spa Intesa San Paolo Venice Eic Euribor

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati