italiano italiano English English
12/10/2017
Largo Consumo 09/2017 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Energie rinnovabili

Evaporation engine della Columbia University

La nuova frontiera delle energie rinnovabili potrebbe essere l’acqua. La Columbia University sta infatti studiando il modo più efficace per azionare un generatore di energia elettrica a partire dall'evaporazione dell’acqua. Il professor Oxgur Sahin e il ricercatore Ahmet-Hamdi Cavusoglu sono al lavoro su Evaporation engine, la macchina che è in grado di effettuare la trasformazione 100% a zero emissioni del vapore in energia. Utilizzando simili attrezzature su laghi e invasi degli Stati Uniti, si potrebbe generare energia pulita pari a 325 GW, circa il 70% [...]


Nell'articolo:
  • L’Evaporation engine della Columbia University: come funziona

    La nuova frontiera delle energie rinnovabili potrebbe essere l’acqua. La Columbia University sta infatti studiando il modo più efficace per azionare un generatore di energia elettrica a partire dall'evaporazione dell’acqua. Il professor Oxgur Sahin e il ricercatore Ahmet-Hamdi Cavusoglu sono al lavoro su Evaporation engine, la macchina che è in grado di effettuare la trasformazione 100% a zero emissioni del vapore in energia.

    Il motore interagisce con alcune spore batteriche. Queste, quando è secco, tendono a contrarsi, mentre in presenza di maggiore umidità e quindi di acqua a espandersi. Funziona come un pistone stimolato dall’evaporazione, che è poi associato a un generatore di elettricità. La macchina è inoltre in grado di recuperare tutta l’acqua che naturalmente si perde nell’atmosfera nel processo di evaporazione.

    Utilizzando simili attrezzature su laghi e invasi degli Stati Uniti, si potrebbe generare energia pulita pari a 325 GW, circa il 70% dell’attuale capacità energetica della Nazione.

    L’Evaporation engine della Columbia University: come funziona
    quando il motore è secco, le spore batteriche si contraggono
    in presenza di umidità, le spore si espandono
    il sistema funzione come un pistone stimolato dall’evaporazione, che è poi associato a un generatore di elettricità
    Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali

    Nell'articolo:
    • L’Evaporation engine della Columbia University: come funziona
       
       
      Registrati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Energie rinnovabili Innovazione
       
      Tag citati: Ahmet-Hamdi Cavusoglu, Columbia University, Evaporation engine, Oxgur Sahin

      Notizie correlate

      Percorsi di lettura correlati