03/11/2015
Largo Consumo 11/2015 - pagina 85 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 

Ethos Profumerie punta sugli eventi

Ethos Profumerie , forte dei risultati di un 2015 che ne fanno un protagonista della crescita, con un target del +3% di sell out entro fine anno e un traguardo di 300 punti di vendita entro 2 anni (dagli attuali 230 sparsi in tutta Italia), punta sulla comunicazione con investimenti programmati per [...] Leggi tutto

Ethos Profumerie, forte dei risultati di un 2015 che ne fanno un protagonista della crescita, con un target del +3% di sell out entro fine anno e un traguardo di 300 punti di vendita entro 2 anni (dagli attuali 230 sparsi in tutta Italia), punta sulla comunicazione con investimenti programmati per quest’anno per 3 milioni di euro (+10% rispetto alla scorsa stagione. Di questa cifra totale il 25% è destinato a sponsorizzazioni ed eventi, attività che ha visto la catena già impegnata a fianco della 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia come sponsor del Premio Kinéo, assegnato al meglio della produzione nazionale e anche a grandi artisti internazionali. Invece, dall’1 al 30 settembre, in collaborazione con Giorgio Armani, Biotherm, Lancôme e Yves Saint Laurent, ha animato la movida sui Navigli milanesi con un temporary shop.

 

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Eventi Profumi e Profumerie Pubbliche relazioni Sponsorizzazioni
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Biotherm Ethos Profumerie Giorgio Armani Lancôme Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia Premio Kinéo Yves Saint Laurent

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati