01/05/2015
Largo Consumo 05/2015 - pagina 7 - Notizia breve - 1/4 di pagina
 
 

Dufry compra i duty free di gruppo Benetton

Accadimenti aziendali: Giunge in porto la più importante acquisizione nel commercio di transito: come da tempo annunciato il gruppo elvetico Dufry si aggiudicherà, per un controvalore di 1,3 miliardi, la quota di controllo (50,1%) di World Duty Free dalla holding Schema 34 , che fa capo a sua volta [...] Leggi tutto

Accadimenti aziendali: Giunge in porto la più importante acquisizione nel commercio di transito: come da tempo annunciato il gruppo elvetico Dufry si aggiudicherà, per un controvalore di 1,3 miliardi, la quota di controllo (50,1%) di World Duty Free dalla holding Schema 34, che fa capo a sua volta a Edizione Holding del gruppo Benetton. I titoli di Wdf saranno negoziati a un valore di 10,25 euro per azione. Con la transazione nascerà un colosso da 3,6 miliardi di euro di fatturato e con 2.150 punti di vendita.

Dufry, con sede a Basilea, aveva già conquistato, lo scorso anno, il gruppo Nuance, pagato 1,2 milioni.

Dufry, quotato a Zurigo, è presente nei cinque continenti, e copre ben 60 Paesi nel mondo: i suoi 1.650 duty free operano, oltre che negli scali aeroportuali, anche nelle maggiori stazioni e nelle grandi aree turistiche.
Wdf, quotato alla Borsa di Milano, è attivo, dal canto suo, in 20 nazioni e 105 località, con una rete che supera i 500 punti di vendita. Nel 2014 il suo giro d’affari ha raggiunto 2,44 miliardi di euro

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Aerei e Aeroporti Merger e Acquisition Treni e Stazioni ferroviarie
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Benetton Borsa di Milano Dufry Edizione holding Nuance Schema 34 World Duty Free

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati