italiano italiano English English
01/03/2017
Largo Consumo 03/2017 - Approfondimento - pagina 42 - 2 pagine - Barboni Matteo
 
 
Orticoltura urbana

Crescono le produzioni cittadine

Pareva una tendenza passeggera, invece l’orticoltura urbana cresce, salutata con sempre più favore anche dalle pubbliche amministrazioni. Tanto che in Germania gli orti pubblici finiscono nei supermercati. È il caso di una start up tedesca che ha portato gli orti urbani “hight-tech” persino nei supermercati, puntando su prodotti freschi, a km 0. Intraprendenza, tecnologia, ricerca di genuinità e basso impatto ambientale sono tra i fattori trainanti che a Berlino hanno spinto la catena Metro a proporre serre a coltivazione idroponica di insalata ed erbe aromatiche e officinali: mini fattorie verticali in cui lampade a LED e sensori digitali di gestione del calore hanno permesso, unitamente alla distribuzione dell’acqua, di monitorare la crescita di piante testando la fattibilità di una simile pratica.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ortofrutta e ortofrutticoli Orticoltura Fiori, piante e giardinaggio Bricolage e Fai da te
 
Tag citati: “Gli italiani nell’orto”, Caab, Censis, Centro agroalimentare di Bologna, Cifo, City gardening, Coldiretti, Comune di Bologna, Gfk Social Trends, Husqvarna Italia, Internet, Irrifert, Led, Metro, Navile, Orioli Valentina, Picciani Pierluigi, Pilastro, Rapporto Coldiretti/Censis, Savena, Tv, Verde Urbano, Zambelli Diego

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati