italiano italiano English English
10/09/2019
Largo Consumo 07/08 - 2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Commercio estero

Cresce l'export italiano del pomodoro verso gli Usa

Volano le esportazioni del pomodoro made in Italy negli Usa. A rilevarlo è Anicav nell’ambito del progetto di promozione del pomodoro finanziato dall’Unione europea per il quale l’export dell’oro rosso è aumentato del 5,4% in volume e del 3,1% in valore. Il mercato americano si conferma il principale sbocco per l’export delle aziende del comparto con il 6% del totale delle esportazioni dirette oltreoceano. L’Anicav – Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali nata a Napoli il 5 Febbraio 1945 – con oltre 100 aziende associate, è la più grande associazione di rappresentanza delle imprese di trasformazione di pomodoro al mondo per numero di imprese...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Pomodoro italiano, qualche numero su produzione ed export verso Usa

Volano le esportazioni del pomodoro made in Italy negli Usa. A rilevarlo è Anicav nell’ambito del progetto di promozione del pomodoro finanziato dall’Unione europea per il quale l’export dell’oro rosso è aumentato del 5,4% in volume e del 3,1% in valore. Il mercato americano si conferma il principale sbocco per l’export delle aziende del comparto con il 6% del totale delle esportazioni dirette oltreoceano. L’Anicav – Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali nata a Napoli il 5 Febbraio 1945 – con oltre 100 aziende associate, è la più grande associazione di rappresentanza delle imprese di trasformazione di pomodoro al mondo per numero di imprese associate e quantità di prodotto trasformato. Le aziende associate rappresentano circa il 70% di tutto il pomodoro trasformato in Italia, più del 50% dei legumi conservati in Italia. L’Italia, nel 2016, con 5,2 milioni di tonnellate trasformate è tornato a essere il secondo trasformatore al mondo dopo gli Usa. La forte caratterizzazione internazionale del comparto è confermata dal fatto che oltre il 50% delle produzioni è destinato all’esportazione sia verso l’Europa (Germania, Francia, Regno Unito) che verso gli altri Paesi (USA, Giappone, Australia). Nel 2016 il fatturato dell’intero comparto produttivo delle conserve vegetali (pomodoro e legumi) è stato di 3,8 miliardi, di cui oltre il 76% prodotto dalle aziende associate ad Anicav.

Pomodoro italiano, qualche numero su produzione ed export verso Usa
5,2 mln tonnellate trasformate nel 2016
3,8 miliardi di euro di fatturato 2016
crescita dell'export verso Usa del 5,4% in volume
crescita dell'export verso Usa del 3,1% a valore
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Anicav
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pomodori Import Export Ortofrutta e ortofrutticoli
 
Tag citati: Anicav

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati