italiano italiano English English
03/06/2019
Largo Consumo 05/2019 - Approfondimento - pagina 39 - 2 pagine - Risi Paola
 
 
Prodotti vernicianti

Con l’edilizia in crisi il settore ne risente

Quello dei prodotti vernicianti è un mercato che da anni evidenzia significative criticità, in particolare per il comparto che ne rappresenta la fetta più consistente, ovvero quello di prodotti per l’edilizia. A dare indicazioni dettagliate sull’attuale scenario di questo mercato, è il direttore di Assovernici, Marco Bruno Sbarbaro, che precisa come dei 3 miliardi di euro per 800.000 litri, corrispondenti al valore e al volume stimati per il mercato complessivo, l’edilizia rappresenti rispettivamente il 47 e il 54%, seguita da legno (15,5 e 14%), verniciature industriali (9,5 e 8,5%), prodotti in polvere (9 e 9%), carrozzeria (4,5 e 2,5%), verniciatura su bobina metallica (4 e 3,5%), marina (2,5 e 2%), manutenzione protettivi industriali (2,5 e 2%), verniciatura per imballi (2 e 2%), primo equipaggiamento automobile (2 e 1%), altri mezzi di trasporto (1,5 e 1%).


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pitture e vernici Bricolage e Fai da te
 
Tag citati: Ance, Arrigoni Ronnie, Associazione Nazionale Costruttori Edili, Assovernici, Bennet, Boero Bartolomeo spa, Carpanese Riccardo, Coop, Duriplastic, Mazzantini Roberto, Nespoli Group, Nespoli Luigi, Onesti Andrea, Palazzo Francesco, Sbarbaro Marco Bruno

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati