italiano italiano English English
06/02/2018
Largo Consumo 11/2017 - Approfondimento Comunicazione d'Impresa - 5 pagine - Redazione di Largo Consumo
 
 
Beni durevoli

Boom delle tecnologie tra store e on line

La presenza di grandi superfici della distribuzione moderna specializzata nel non food si è ampliata negli ultimi 10 anni (+5,7%, quasi 1.600 unità, il saldo tra aperture e chiusure), raggiungendo quasi 30.000 punti di vendita (stime). Il settore degli elettrodomestici è stato particolarmente coinvolto e spazi di mercato sono stati sottratti prevalentemente ai negozi tradizionali indipendenti, la cui offerta è diventata sempre più limitata rispetto alle esigenze dei consumatori e poco competitiva se raffrontata a prezzi e promozioni dei grandi operatori. La scalata delle quote di mercato in ambito distributivo è stata evidente anche in comparti come il bricolage (dal 20,9% al 27,4%), i mobili (dal 14,2% al 20,3%) e l’ottica (dal 26,7% al 33,4%) dove comunque resistono ancora piccoli operatori con presenza capillare. Un po’ diversa invece è la situazione nei comparti It e telefonia.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Elettrodomestici Elettrodomestici Bianchi Piccoli Elettrodomestici Elettronica di consumo Informatica e Information Technology Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: Censis, Costantini Silvana, Euronics, Facebook, Game Stop, Idc, Istat, Lene Thun, Longhini Alessio, Netcomm, Nielsen, Osram Licht, Otmar, PoliMi, Sap, Siemens, Swarovski, Thun, Thun Logistics, Twitter

Notizie correlate