italiano italiano English English
02/10/2015
Largo Consumo 10/2015 - Approfondimento - pagina 105 - 3 pagine - Porzio Chiara
 
 
Confezionamento carni

Attese dal web e dal packaging

Nell’ambito di Meat-Tech, fiera specializzata per l’industria della carne, Largo Consumo ha condotto un workshop dedicato ai centri di lavorazione carni. I protagonisti del settore hanno delineato le tendenze in atto. Carlo Federici, direzione servizi di mercato di Ismea, ha evidenziato che: «Nel 2014 e 2015 la penetrazione della carne nelle famiglie italiane rimane stabile al 93,7%, ma si contrae la spesa dedicata (-5,4%) e la quota acquistata (-3,2%). Il calo è trasversale per il pollame a -2,9%, per il suino a -4,3% e per il bovino, a -7,3%. Cresce la sensibilità nei confronti delle promozioni che raggiungono l’80%». Oltre alla crisi, il calo del segmento bovino è dovuto a scarsa informazione.

Nell'articolo:
Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Carni rosse Avicoli e cunicoli Imballaggio Imballaggio in plastica Attrezzature Attrezzature per l´alimentare
 
Tag citati: Agostini Simone, Alma, Assofood, Assofood Unipeg, Auchan, Bugin, Carino Damiano, Carlo Siciliani junior, Coopbox Group, Coppiello Giovanni, Costa Andrea, Cryovac Grip&Tear, Cryovac Oven Ease®, Despar Aspiag Service, Eblex, Federici Carlo, Fiorese Sirio, Gottardello Damiano, Grasselli, Gruppo Fabbri Vignola, Hendrik Jan Bartels, Ismea, Ismea, Largo Consumo, Martin Jeff, Mei Antioco, QrCode, Re Riccardo, Sealed Air Cryovac, Siciliani, Sma, Sola Marco, Terzoni Antonio, Valverde, Vicentini Carni, Vicentini Roberta, Vidoni Andrea, Zaltieri Alessandro

Notizie correlate