italiano italiano English English
31/07/2019
Largo Consumo 07/08 - 2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Etica

A Viterbo il pollo KFC in eccedenza KFC donato alle strutture caritative

KFC è la prima azienda della ristorazione veloce in Italia a intraprendere un’iniziativa di recupero e donazione delle eccedenze alimentari. È il progetto Harvest di KFC, che si inserisce nel percorso indicato dalla legge Gadda 166 del 2016 ed è realizzato in partnership con la Fondazione Banco Alimentare. Fra i protagonisti il ristorante KFC di Viterbo che, attraverso il Banco Alimentare del Lazio, dona il pollo fritto in eccedenza alla Caritas della parrocchia San Michele Arcangelo a Caprarola e all’Associazione di Volontariato Caritas Don Alceste Grandori di Viterbo. Il progetto Harvest è partito in Italia nell’ottobre 2017 e, al luglio 2019, coinvolge 12 locali dei 37 presenti sul territorio italiano e 14 organizzazioni caritative alle quali sono stati donati 14.000 pasti. Le donazioni del locale KFC...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Il progetto Harvest

KFC è la prima azienda della ristorazione veloce in Italia a intraprendere un’iniziativa di recupero e donazione delle eccedenze alimentari. È il progetto Harvest di KFC, che si inserisce nel percorso indicato dalla legge Gadda 166 del 2016 ed è realizzato in partnership con la Fondazione Banco Alimentare. Fra i protagonisti il ristorante KFC di Viterbo che, attraverso il Banco Alimentare del Lazio, dona il pollo fritto in eccedenza alla Caritas della parrocchia San Michele Arcangelo a Caprarola e all’Associazione di Volontariato Caritas Don Alceste Grandori di Viterbo. Il progetto Harvest è partito in Italia nell’ottobre 2017 e, al luglio 2019, coinvolge 12 locali dei 37 presenti sul territorio italiano e 14 organizzazioni caritative alle quali sono stati donati 14.000 pasti. Le donazioni del locale KFC di Viterbo sono destinate a due differenti organizzazioni che si occupano di persone in difficoltà. La parrocchia di San Michele Arcangelo a Caprarola gestisce una piccola mensa per persone sole e con difficoltà economiche che trovano presso la Caritas un ambiente accogliente e la possibilità di un pasto caldo. La seconda mensa a cui vengono donati i prodotti in eccedenza del ristorante KFC di Viterbo è quella gestita dall’Associazione di Volontariato Caritas Don Alceste Grandori di Viterbo. Lo scorso anno qui sono stati distribuiti oltre 22.000 pasti. Grazie alla collaborazione con il Banco Alimentare e KFC ogni martedì mattina vengono ritirate dalle 40 alle 60 porzioni di pollo, già cotto e pronto per la distribuzione agli ospiti che apprezzano la novità e la disponibilità di un prodotto appetitoso.

 Il progetto Harvest
Harvest è un progetto che Yum! Brands Inc. ha lanciato a livello mondiale nel 1992
KFC ha aderito nel 1999
KFC ha recuperato e donato fino a ora oltre 78 milioni di pasti
coinvolte oltre 2.700 organizzazioni non profit in 20 Paesi
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ristorazione Etica
 
Tag citati: Fondazione Banco Alimentare, Harvest, Kfc

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati