01/03/2016
Largo Consumo 01/2016 - Notizia breve - pagina 55 - 1/8 di pagina
 
 

A Beretta le Dop e le Igt Gran Varzi

Beretta ha assunto il controllo di Gran Varzi, produttore artigianale di salumi che offre un prodotto di nicchia di qualità. Da fonti interne, si apprende che il budget 2015 prevede un incremento del 5% nonostante l’effetto negativo del pronunciamento negativo dell’OMS in relazione al presunto legame tra il consumo di insaccati e cancro.

Leggi tutto

Beretta ha assunto il controllo di Gran Varzi, produttore artigianale di salumi che offre un prodotto di nicchia di qualità. L’acquisizione amplia il portafoglio aziendale con 11 Dop e 8 Igt. Tra le Dop ci sono, oltre ai prosciutti di Parma e di Carpegna e al San Daniele, anche il culatello di zibello, il salame e la coppia piacentina. Il Gruppo Beretta ha potuto contare soprattutto sull’estero per la propria crescita più recente e, da fonti interne, si apprende che il budget 2015 prevede un incremento del 5% nonostante l’effetto negativo del pronunciamento negativo dell’OMS in relazione al presunto legame tra il consumo di insaccati e cancro.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Salumi
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Beretta Gran Varzi Prosciutto di Parma Prosciutto di Carpegna San Daniele O.M.S.

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Salumi