01/06/2014
Largo Consumo 06/2014 - pagina 0 - Notizia breve - 1/6 di pagina
 
 

I programmi Ue per i prodotti agricoli

Con la finalità di promuovere i prodotti agricoli nell’Unione europea e nei Paesi terzi, la Commissione Europea ha approvato un pacchetto 20 di programmi, per la maggior parte di durata triennale, con una dotazione complessiva di 46,5 milioni di euro di cui 23,3 a carico dell’Unione. [...] Leggi tutto

Con la finalità di promuovere i prodotti agricoli nell’Unione europea e nei Paesi terzi, la Commissione Europea ha approvato un pacchetto 20 di programmi, per la maggior parte di durata triennale, con una dotazione complessiva di 46,5 milioni di euro di cui 23,3 a carico dell’Unione. Sono destinati a varie categorie di prodotti, come DOP, IGP e STG, quelli biologici, gli ortofrutticoli, il vino, il latte e i lattiero-caseari, i fiori, gli ortofrutticoli trasformati, i cereali e il riso trasformati, nonché l’etichettatura delle uova e combinazioni tra diverse categorie. A esserne interessati come Paesi terzi sono l’America del Nord, la Russia, la Cina, il Medio Oriente, l’Asia Sudorientale, l’India, l’America latina, la Norvegia, l’Azerbaigian, la Bielorussia e la Turchia.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Biologico Cereali Fiori, piante e giardinaggio Lattiero-Caseario Ortofrutta e ortofrutticoli Prodotti Tipici Riso Vino
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Commissione europea Dop Igp Paesi terzi Unione Europea stg

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Riso
 
Vino