18/01/2021
Largo Consumo 12/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Distillati

Marzadro presenta le nuove grappe bivitigni

Marzadro presenta le nuove grappe bivitigni

Continua il percorso di innovazione della gamma di casa Marzadro, che ha presentato le grappe della nuova famiglia di bivitigni rigorosamente Trentini. “Delicata”, “Aromatica” e “Forte”, una corrispondenza biunivoca tra il nome di queste tre grappe e la descrizione delle caratteristiche sensoriali. Grappa Bivitigno Forte, grappa ottenuta da due vitigni autoctoni del Trentino a bacca rossa, Teroldego e Marzemino. La distillazione avviene lentamente con metodo a Bagnomaria in alambicco discontinuo a vapore, ciò preserva tutte le sostanze aromatiche dei vitigni, garantendo il massimo risultato in termini di aromi e profumi. Le vinacce di Teroldego derivano da uve coltivate nella Piana Rotaliana, zona vocata alla produzione di questa varietà autoctona.

Nell'articolo:

  • Distilleria Marzadro in cifre