23/10/2020
Largo Consumo 09/2020 - Approfondimento - pagina 28 - 8 pagine - Pautasso Francesca
Territori

Benessere all’italiana : il Paese viaggia a 5 velocità

Benessere all’italiana : il Paese viaggia a 5 velocità

La pianura padano-veneta primeggia per l’alto livello dell’industria e dei servizi, il Nord-Est si distingue invece nel garantire alti livelli di benessere per la salute e la sicurezza, mentre i territori del Mezzogiorno sono caratterizzati da situazioni più sfavorevoli e quindi sotto la media italiana del Bes (Benessere equo e sostenibile dei territori). In generale i comportamenti delle aziende italiane sono orientati a una maggiore sostenibilità sociale e ambientale nel sistema produttivo, ma permangono ancora forti diseguaglianze legate, oltre che al territorio, anche al livello di istruzione, al genere e alle generazioni che quel determinato territorio lo abitano. In particolare, i giovani risultano ancora ampiamente sfavoriti sul mercato del lavoro e in termini di benessere economico, trovandosi più frequentemente in condizioni di povertà assoluta. Notevoli anche gli svantaggi delle donne rispetto al mercato del lavoro e alla qualità dell’occupazione.

Argomenti

Citati in questo articolo:
Mission bambini, rewe, penny market, vaia costantino, consorzio casalasco del pomodoro, Banco Alimentare Onlus, fondazione progetto arca, Caldarella Marcello