26/11/2020
Largo Consumo 11/2020 - Approfondimento - pagina 91 - 1 pagina - Teresa Bergamasco
Giovani

La generazione dei sogni concreti

La generazione dei sogni concreti

I ventenni di oggi sono lontani dalle passioni che hanno animato i propri genitori, cresciuti nei battaglieri anni Settanta o nei rombanti anni Ottanta. La generazione Z (i nati a cavallo del nuovo millennio) coltiva sogni più concreti e ha sviluppato una maggiore sensibilità all’ambiente e alla sostenibilità. Lo afferma la ricerca “La voce dei vent’anni” realizzata da McDonald’s in collaborazione con Annalect, per celebrare il 20° anniversario di uno dei panini più popolari, lanciato dal colosso statunitense dei fast food nel 2000. L’indagine è stata realizzata ad agosto, su un campione di 1.000 italiani tra i 20 e i 29 anni. La tendenza più evidente è la grande incertezza sul futuro, legata al difficile contesto economico. Per 1/3 dei ragazzi, il sogno più grande è ottenere l’indipendenza economica, seguito dal costruire una famiglia (28%), comprare casa (26%) e viaggiare (25%). In un momento di pesante crisi come quello attuale...