06/07/2020
Largo Consumo 05/2020 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Commiato

Moretti lascia la guida del CNCC

Moretti lascia la guida del CNCC

Già minacciate lo scorso 19 aprile, questa volta le dimissioni di Massimo Moretti dalla guida del Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali sono cosa fatta. La comunicazione di Moretti, inviata ai soci il 27 giugno, non lascia margini di interpretazione: “Con l’approvazione ieri in assemblea del bilancio è terminato il mio mandato triennale […] Chiarisco infine che non mi presenterò per un prossimo mandato né sono disponibile per alcun tipo d’incarico”. La reggenza, sino alle prossime elezioni che si terranno verosimilmente entro la metà di ottobre, passa, come da statuto, al vicepresidente, Renato Cavalli. Se da un lato il gesto di Moretti è indice dello stato di tensione che attraversa il settore dei centri commerciali, colpiti duramente dalla crisi Covid-19 e relegati, per ora, ai margini degli aiuti statali; dall’altro è imputabile a un preciso motivo [...]

Nell'articolo:

  • CNCC: i numeri

Argomenti

Citati in questo articolo:
consiglio nazionale dei centri commerciali, cavalli renato, cncc, moretti massimo