01/07/2020
Largo Consumo 05/2020 - Approfondimento - pagina 65 - 2 pagine e 1/3 - Nicoletta Ferrini
Igiene domestica

Le pulizie di casa ai tempi del virus

Le pulizie di casa ai tempi del virus

Prima e dopo il Coronavirus: questa linea di demarcazione temporale vale come uno spartiacque anche per il mercato dei prodotti per la pulizia della casa, oggi più che mai considerati presidi indispensabili per l’igiene domestico contro le possibili fonti di infezione. I risultati dell’ultimo Osservatorio di Assocasa (Federchimica) che avrebbero dovuto essere presentati ad aprile descrivono un settore tra stabilità e leggera crescita trainato da prodotti innovativi ed environmental friendly. Nel frattempo, le cose sono cambiate. Con l’emergenza da Covid-19 che ha costretto tra le mura domestiche milioni di italiani, i consumi di alcuni prodotti, tra cui appunto quelli per la pulizia della casa, sono schizzati alle stelle. A guidare la domanda sono ora temi quali “igiene” e “disinfezione”. «I dati Nielsen indicano +38% nelle vendite di detersivi e +50% per i disinfettanti...

Argomenti

Citati in questo articolo:
bianchi isabella, real chimica, varvello daniele, selex, nielsen, federchimica, vileda, mapa spontex, freudenberg, Assocasa, Acetificio Varvello, Dal Prato Giorgio, sollai carla, vigorita ferdinando, favaro fabio, consorzio in.prof., gruppo végé (ex interdis)