18/03/2022
Largo Consumo 02/2022 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
Dimissioni volontarie

I 10 motivi per cui le persone lasciano l’azienda

I 10 motivi per cui le persone lasciano l’azienda

Come ricordato nell'ultimo Randstad Workmonitor, i lavoratori italiani hanno condotto una profonda riflessione su priorità, carriera e obiettivi professionali riportando al centro l’interesse per la sicurezza, il benessere, il coinvolgimento e i valori fondanti della vita. E con la ripartenza del mercato del lavoro e la forte caccia al talento, molte persone oggi sono state spinte a un cambiamento, come dimostra il boom di dimissioni volontarie. Dalle relazioni professionali con i colleghi e superiori all’aumento di stipendio, dalla ricerca di un lavoro più interessante ai valori giusti, dal tempo per sé alla possibilità di smart working, dalle opportunità di carriera a quelle di specializzazione, dal clima aziendale al desiderio personale di cambiare, Randstad ha stilato il decalogo delle 10 ragioni principali per cui i lavoratori scelgono di lasciare un’organizzazione.

Nell'articolo:

  • I 10 motivi delle “grandi dimissioni”