03/06/2020
Largo Consumo 04/2020 - Approfondimento - pagina 22 - 1 pagina - Fabio Massi
Fake meat

“Carni” vegetali: ci siamo

Si parla sempre più spesso di cambiamento climatico causato soprattutto dagli effetti collaterali delle attività umane. Gli allevamenti intensivi di bovini, per esempio, contribuiscono notevolmente alle emissioni di gas serra, i principali responsabili del riscaldamento globale, oltre a consumare quantitativi enormi di acqua e di terre coltivabili. Ecco perché negli ultimi anni molti studi scientifici sostengono che eliminare o almeno diminuire drasticamente il consumo di carne e latticini costituisca un importante contributo per ridurre l’impatto ambientale. L’idea di diventare vegetariani o vegani, ad ogni modo, non convince proprio tutti: c’è chi non rinuncerebbe mai a un succulento taglio di carne, magari per alternative meno attraenti come una bistecca di seitan o un hamburger di soia. Oggi però esiste un’opzione...