Pane e sostitutivi
 

Notizie

molini.png
Industria molitoria, Italia leader in Europa
Con circa 7,8 milioni t di farine e semole, l'industria molitoria italiana è la 1a in Europa. L'Italia precede Germania e Francia. A rilevarlo è l'Associazione industriali mugnai d'Italia (Italmopa), ...
 
lidl.png
Lidl, il nuovo tramezzino è nato su Instagram
Lidl presenta lo #storymezzino, il tramezzino creato dai follower della catena su Instagram, votato da oltre 65.000 persone. Si tratta del primo prodotto della Gdo italiana ideato tramite la funzione ...
 
zucc.png
Oleificio Zucchi sposa i panificatori di Cremona
Oleificio Zucchi e il Gruppo panificatori Confcommercio di Cremona intraprendono un percorso comune che, valorizzando l’arte e la tradizione del saper fare e le eccellenze del territorio, trasmetta la...
 
Forno d’Asolo: Al centro cultura del prodotto e della vendita
Fondata 35 anni fa a Maser (TV), nel 2014 Forno d’Asolo è stata acquisita dal Fondo 21 Investimenti. A luglio 2018 la società è stata ceduta al fondo inglese BC Partners. Dal 2013 al 2017 il suo fattu...
 
pane.jpg
Una legge per tutelare il pane pugliese
Regione Puglia ha approvato una legge sulla promozione e sulla tutela dell’attività di panificazione locale. L’obiettivo è regolare e disciplinare l’attività di produzione e vendita, sostenendo e valo...
 
premi.png
Premiati i nuovi locali pizzeria e gli spazi del pane
Giunti a conclusione i concorsi internazionali “Le 5 stagioni - I nuovi locali pizzeria” e “Storie di farina - I nuovi spazi del pane”, dedicati all’evoluzione che queste importanti forme di retail st...
 
snack.png
Fratelli Carli lancia una linea di snack
Fratelli Carli, storica azienda olearia, entra nel mondo degli snack attraverso una nuova gamma di prodotti salati. La linea, battezzata semplicemente “Snack!”, è disponibile in esclusiva negli empori...
 

Approfondimenti

FARINA.jpg
Verso una maggiore diversificazione
Il volume complessivo dei prodotti dell’industria molitoria italiana, secondo Italmopa - Associazione industriali mugnani d’Italia, si può stimare per il 2016 in circa 11.031.000 t, con un incremento ...
 
Anche poco ma di giornata
Quasi il 65% degli italiani si reca tutti i giorni (circa) a fare la spesa per acquistare il pane. Mediamente ogni settimana ciascun consumatore acquista oltre due chili di pane. Il 43% circa degli it...
 
Lo smart working secondo Barilla
Secondo una recente indagine di Eurofound e dell’Organizzazione mondiale del lavoro, l’Italia è ultima in Europa per diffusione dello smart working. La media Ue si attesta al 17%, ma con grandi discra...
 
PaneIndustrialeSostitutiviPaneMercatoConsumiTrendAcquistiBilanciaCommercialeCanaliVendita.jpg
Più consumi meno sprechi
Il decreto atteso dal 2006 e finalmente approntato dal governo per la tutela del “pane fresco” – ovvero quello «preparato secondo un processo di produzione continuo, privo di interruzioni finalizzate ...
 
Prodotti ritirati: come la GDO gestisce gli allarmi alimentari?
Commenti dei lettori alla riflessione apparsa sulla copertina del 9/2016 Recentemente Barilla ha richiamato e ritirato dai punti di vendita dieci tipi di pane in cassetta e due torte della Mulino Bian...
 
CLAUDIO UFFICIO(1).jpg
Crescono i prodotti più giovani e versatili
La categoria pane, negli ultimi anni ha saputo reinventarsi puntando su nicchie che oggi non sono più tali. Per crescere bisogna non aver paura di investire sulle nuove tendenze e una più attenta rice...
 
paologeminiani1.jpg
Intercettare i nuovi stili alimentari
Il bisogno di prodotti pratici da acquistare anche in anticipo, consumare in casa e fuori in diverse occasioni, spinge il settore dei sostitutivi del pane, in cui il desiderio di convenience si incroc...
 
 
Pagina 2
Leggi altre notizie