Mercato televisivo
 

Notizie

Italiani grandi spettatori tv
Tra gli spettatori televisivi italiani al primo posto sull’insieme dei Paesi dell’Europa occidentale per ore trascorse davanti al piccolo schermo, oltre 4 al giorno a testa (4 ore e 40 minuti di visio...
 
Solo un quarto dei film on demand è europeo
Solo un quarto circa (il 27%) dei film disponibili in video on demand nella Ue è di produzione europea, contro il 59% di provenienza dagli USA. A rilevarlo è l’ultimo rapporto dell’Osservatorio europe...
 
Programmi per bambini al centro di investimenti
I programmi per bambini stanno diventando oggetto di investimenti massicci da parte dei cosiddetti OTT (Over-The-Top player) come Netflix, Amazon, Hulu e HBO. A rivelarlo è Businessinsider.com da cui ...
 
Un talent show firmato Lidl
Lidl Italia, in collaborazione con Publitalia Branded Entertainment, Rti e Yam112003, ha lanciato un nuovo format televisivo i cui protagonisti sono gli stessi clienti. In onda su Canale 5 dal 17 apri...
 
Le stime dell’audience dei campionati europei
Audience a livelli record prevista per i campionati europei di calcio in svolgimento dal 10 giugno al 10 luglio in Francia, la cui programmazione televisiva e on line è destinata a essere seguita da ...
 
A Giglio Group il 100% di MF Fashion
A Giglio Group, network televisivo quotato sul mercato Aim Italia, il 100% di MF Fashion, distributore b2b specializzato nella moda on line. L’accordo stabilisce un controvalore pari a 5 milioni di eu...
 
Andrea Pasquino.jpg
Pasquino (De Agostini Libri): "La comunicazione aiuta le vendite ma non deve ridursi a una pura proposta di acquisto”
La RAI ha dichiarato (fonte Corriere della Sera) di volere eliminare, ritenendoli diseducativi, i messaggi pubblicitari dai programmi televisivi per bambini. Perché la RAI anziché abolire gli spot non...
 
Marzia Istria.PNG
Istria (Gut Distribution): "Fissare limiti troppo severi alla pubblicità nei programmi per bambini è una misura parziale e poco realistica"
La RAI ha dichiarato (fonte Corriere della Sera) di volere eliminare, ritenendoli diseducativi, i messaggi pubblicitari dai programmi televisivi per bambini. Perché la RAI anziché abolire gli spot non...
 
Donatella Consolandi.bmp
Consolandi (Unicom): "Non è il mezzo che deve essere demonizzato, ma l’uso non corretto che se ne fa"
La RAI ha dichiarato (fonte Corriere della Sera) di volere eliminare, ritenendoli diseducativi, i messaggi pubblicitari dai programmi televisivi per bambini. Perché la RAI anziché abolire gli spot non...
 
Cristina Liverani 2.jpg
Liverani (Doxa): "Se ragioniamo sull’influenza dei bambini sui consumi della famiglia, le comunicazioni hanno un peso importante"
La RAI ha dichiarato (fonte Corriere della Sera) di volere eliminare, ritenendoli diseducativi, i messaggi pubblicitari dai programmi televisivi per bambini. Perché la RAI anziché abolire gli spot non...
 

Approfondimenti

Grazie a QVC Next imprese e startup raccontano se stesse e i loro prodotti
Grazie a QVC Next, imprese e startup raccontano se stesse e i loro prodotti in televisione e sul web. Ne parliamo con Paolo Penati, amministratore delegato di QVC Italia, retailer multimediale dello s...
 
Messaggi pubblicitari: è giusto eliminarli dai programmi televisivi per bambini?
Commenti dei lettori alla riflessione apparsa sulla copertina del 01/2016 La RAI ha dichiarato (fonte Corriere della Sera) di volere eliminare, ritenendoli diseducativi, i messaggi pubblicitari dai pr...
 
Sfida sui contenuti on-demand
Netflix arriva anche in Italia a ottobre – il primo accordo è stato stipulato con Telecom italia –, coerentemente con la strategia di conquistare il mercato europeo, sfidando soprattutto le pay-tv ma ...
 
Tassativa.jpg
Con QVC i prodotti si raccontano
In quasi 30 anni di attività iniziata come leader dello shopping televisivo negli Stati Uniti, QVC è giunta ad affermarsi come una realtà internazionale, arrivando anche in Italia, dove trasmette dai ...
 
Utenti sempre più digitali
Chi dice che la pubblicità sul web è morta e sepolta? Non è così, anzi: dal 2014 al 2018 l’advertising on line raggiungerà il ragguardevole tasso di crescita dell’8,6% all’anno, per un tasso annuo com...
 
La tutela di bambini e ragazzi
Purtroppo, gli esempi di comunicazione scorretta che ha per protagonisti o che è rivolta ai minori, sono numerosi. Tipico è il caso delle pubblicità, soprattutto di aziende di abbigliamento, che sfrut...
 
Tassativa Birra.jpg
Più pubblicità nel boccale
I marchi di birra continuano a credere nella comunicazione e aumentano gli investimenti, arrivando a totalizzare 38 milioni di euro in Italia nei primi nove mesi del 2014 stando ai dati Nielsen, conce...
 
Hse24 e Qvc a confronto
Nonostante la congiuntura economica, crescono in termini di clientela, fatturato, e assortimento di prodotto: in Italia i principali canali televisivi dedicati allo shopping, Hse24 e Qvc, hanno increm...
 
Come catturare gli spettatori fugaci
Cluster sempre più precisi e differenziati, in grado di intercettare i comportamenti e le attitudini di acquisto di un numero crescente di consumatori in base alla fruizione della Tv e degli altri med...
 
La pubblicità gioca le sue carte
La carta casa torna a puntare sulla comunicazione: dopo un 2012 in calo, l’anno scorso gli investimenti pubblicitari hanno segnato una ripresa con l’obiettivo di fare fronte alla crescente concorrenza...
 
 
Pagina 1
Leggi altre notizie