Abbigliamento esterno
 

Notizie

pivaro.jpg
Pivaro (AW LAB): “L’anno scorso gli accessi da mobile hanno superato quelli da PC”
AW LAB è una catena specializzata in sneakers ed abbigliamento urban sport lifestyle, presente in Italia dal 1997 con circa 200 negozi, di cui poco più di metà in franchising. AW LAB si rivolge ad una...
 
Teddy, opening su scala internazionale
Prosegue il percorso di crescita del Gruppo Teddy che punta alle 100 nuove aperture complessive entro l’anno, dopo avere peraltro già raggiunto l’ambizioso traguardo di 83 operazioni di opening in 21 ...
 
Vittorio Tadei, fondatore del Gruppo Teddy
È morto Vittorio Tadei, noto imprenditore riminese del fast fashion e fondatore negli anni Sessanta del Gruppo Teddy, proprietario dei marchi Terranova, Rinascimento, Calliope e Miss Miss....
 
Esempi di gestione intelligente di magazzino: DKC e OSH
DKC, azienda danese che vende abbigliamento sia via Internet, sia in negozi tradizionali, è stata la prima a installare nel proprio magazzino di Tver (Russia) un sistema intelligente di gestione del p...
 
10 nuovi aderenti agli standard Detox
E’ salito a 86 il numero di aziende della moda aderenti agli standard Detox di Greenpeace per la gestione delle sostanze chimiche impiegate nel tessile. Il nuovo traguardo è stato raggiunto con la sot...
 
Retailer Italia - Prada: sintesi dei risultati 2015
Nell’abbigliamento in prima posizione il gruppo Prada, che nel 2015 ha fatturato 3,5 miliardi di euro, allo stesso livello dell’anno precedente. Le vendite al dettaglio sono aumentate a 3,1 miliardi (...
 
Retailer Italia - Giorgio Armani: sintesi dei risultati 2015
Il gruppo Giorgio Armani ha chiuso il 2015 con ricavi per 2,65 miliardi di euro (+4,5%). Alla fine del 2015 la rete distributiva ha raggiunto 2.983 punti vendita (di cui 429 diretti) in oltre 60 Paesi...
 
Retailer Italia - Benetton: sintesi dei risultati 2015
Benetton ha incrementato le vendite 2015 a 2,2 miliardi di euro (+10%) di cui il 40% in Italia. L’India ha visto un consistente sviluppo arrivando al 13% delle vendite totali, grazie alla rete di 768 ...
 
Retailer Europa Occidentale - Primark: sintesi dei risultati 2015
Primark fa parte del gruppo diversificato Associated British Foods (grassi vegetali, zucchero, agricoltura e dettaglio) con un fatturato 2014-15 di 17,6 miliardi di euro (-1%) e profitti netti di 722 ...
 
Retailer Europa Occidentale - Hennes & Mauritz: sintesi dei risultati 2015
In Svezia Hennes & Mauritz ha incrementato le vendite 2015 a 19,3 miliardi di euro (+19%, a cambi locali +11%), con profitti netti di 2,2 miliardi di euro (+5%). La rete è aumentata a 3.900 negozi in ...
 

Approfondimenti

Nuova vita per gli abiti usati
Cresce la raccolta degli abiti usati in Italia, anche se il nostro Paese è ancora piuttosto distante da altre realtà europee a causa soprattutto di regole poco chiare e per nulla trasparenti. Questo, ...
 
Inditex, H&M, Mango
Il fast fashion, caratterizzato dall'orientamento a vendere capi di abbigliamento accessibili ma anche alla moda, sta permettendo ai big del settore di tenere testa alla crisi economica. Il suo succes...
 
Aspettando Primark
La notizia ha riscaldato gli animi e i portafogli degli appassionati di moda che per l’occasione di sono scatenati sui social network creando persino gruppi su Facebook dedicati all’evento. Primark, i...
 
La digital strategy di OVS
La competizione che l’avvento delle catene internazionali nelmercato italiano dell’abbigliamento ha determinato, continua a rappresentare la principale fonte di stimolo all’innovazione del fashion ret...
 
60-62_img_6.jpg
Pronti per la bella stagione
Per il terzo anno consecutivo l’industria italiana della moda femminile non registra un risultato particolarmente brillante, pur segnando una - per molti versi promettente - inversione di tendenza. Se...
 
No agli spot Nivea Leggings
Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria ha mosso un’ingiunzione a Beiersdorf S.p.A. per lo spot relativo al prodotto “Nivea Leggings Rassodante e Rimodellante” diffuso sulle reti Rai e Mediaset nel...
 
Yoox e Zalando a confronto
Secondo la ricerca “Digital Luxury Experience 2013” di Altagamma e McKinsey, il canale on line del personal luxury goods (che include il fashion, i profumi, i cosmetici, gli accessory, l'art de la tab...
 
Tassativa bianchi fashion.jpg
Una supply chain complessa
La logistica ha iniziato ad assumere importanza crescente per la moda negli anni Novanta, quando il modello basato su un numero limitato di collezioni, lunghi lead time e previsioni su base storica è ...
 
Rallentano i giganti della distribuzione
Rallenta, ma non si ferma la crescita del fatturato delle 250 più grandi catene di vendita al dettaglio. Lo rivela la diciottesima edizione dello “Studio Global Powers of Retailing”, realizzato da Del...
 
Il "Detox" del fashion
Greenpeace ha ufficializzato la nuova classifica della “Sfilata Detox” in cui viene valutato l’impegno delle aziende della moda nell’eliminazione delle sostanze chimiche pericolose dalle proprie filie...
 
 
Pagina 3
Leggi altre notizie