Abbigliamento esterno
 

Notizie

Camicissima: espansione in Israele
Entra con progetti di espansione nel mercato di Israele Camicissima, tramite un accordo di collaborazione con il gruppo Hamashbir Lazarchan destinato alla creazione di 40 punti di vendita nel Paese ne...
 
Primark dopo Arese punta su Brescia
Si è rivelata un successo l’idea della catena irlandese Primark di aprire i battenti del suo primo punto di vendita italiano allo shopping center Il Centro di Arese che a 17 giorni dall’opening a metà...
 
Image1.jpg
Ndoye (Kiabi): "Dal web il 15% del fatturato"
Kiabi ha oggi un 10% di clienti che compra su entrambi i canali, rivelatisi complementari: «una cliente che veniva nei negozi fisici in media 3 volte l’anno arriva a 6 o 7 contatti con Kiabi attravers...
 
pivaro.jpg
Pivaro (AW LAB): “L’anno scorso gli accessi da mobile hanno superato quelli da PC”
AW LAB è una catena specializzata in sneakers ed abbigliamento urban sport lifestyle, presente in Italia dal 1997 con circa 200 negozi, di cui poco più di metà in franchising. AW LAB si rivolge ad una...
 
Teddy, opening su scala internazionale
Prosegue il percorso di crescita del Gruppo Teddy che punta alle 100 nuove aperture complessive entro l’anno, dopo avere peraltro già raggiunto l’ambizioso traguardo di 83 operazioni di opening in 21 ...
 
Vittorio Tadei, fondatore del Gruppo Teddy
È morto Vittorio Tadei, noto imprenditore riminese del fast fashion e fondatore negli anni Sessanta del Gruppo Teddy, proprietario dei marchi Terranova, Rinascimento, Calliope e Miss Miss....
 
Esempi di gestione intelligente di magazzino: DKC e OSH
DKC, azienda danese che vende abbigliamento sia via Internet, sia in negozi tradizionali, è stata la prima a installare nel proprio magazzino di Tver (Russia) un sistema intelligente di gestione del p...
 
10 nuovi aderenti agli standard Detox
E’ salito a 86 il numero di aziende della moda aderenti agli standard Detox di Greenpeace per la gestione delle sostanze chimiche impiegate nel tessile. Il nuovo traguardo è stato raggiunto con la sot...
 
Retailer Italia - Prada: sintesi dei risultati 2015
Nell’abbigliamento in prima posizione il gruppo Prada, che nel 2015 ha fatturato 3,5 miliardi di euro, allo stesso livello dell’anno precedente. Le vendite al dettaglio sono aumentate a 3,1 miliardi (...
 
Retailer Italia - Giorgio Armani: sintesi dei risultati 2015
Il gruppo Giorgio Armani ha chiuso il 2015 con ricavi per 2,65 miliardi di euro (+4,5%). Alla fine del 2015 la rete distributiva ha raggiunto 2.983 punti vendita (di cui 429 diretti) in oltre 60 Paesi...
 

Approfondimenti

La distribuzione moderna non alimentare in Europa Occidentale
L'analisi comparata delle imprese di abbigliamento e articoli sportivi in Europa Occidentale (Italia esclusa) per vendite, profitti/perdite, numero di addetti, nel 2014....
 
Zalando Privé per un focus di clienti ancora più distinto con offerte sui migliori brand fashion
La società tedesca leader di e-commerce, nata nel 2008 costituita da oltre 1.500 brand che offre un’ampia scelta di abbigliamento, scarpe e accessori per uomo, donna e bambino, lancia in Italia Zaland...
 
ZARAInditexAbbigliamentoEsternoProntoModaFashion.jpg
Inditex, vendite per 20,9 miliardi
Continua la corsa del gruppo Inditex che, complici i nuovi negozi e le vendite on line, ha archiviato il bilancio fiscale 2015, chiuso al 31 gennaio 2016, con la più elevata crescita di profitti degli...
 
CentriCommercialiOutletFashionRetailAbbigliamentoProntoModaM.jpg
I brand della moda al centro
Lo sbarco in Italia dell’irlandese Primark, in concomitanza con l’attesa apertura del nuovo centro commerciale di Arese, ha contribuito a vivacizzare il mercato: altre catene del fast fashion hanno gi...
 
Saldi e abbigliamento: come possono i dettaglianti competere con i big player della moda on line?
Commenti dei lettori alla riflessione apparsa sulla copertina del 02/16 I dettaglianti dell’abbigliamento (quattro su cinque secondo Confcommercio) vorrebbero posticipare l’avvio dei saldi invernali a...
 
1.jpg
Uno sguardo sulle collezioni 2016-17
Il mutamento dello scenario globale, riconducibile alle turbolenze politiche, economiche e finanziarie acuitesi nel corso dell’anno, ha inevitabilmente prodotto una revisione al ribasso delle stime di...
 
Il tessile secondo Carrefour
Carrefour punta sul tessile come una leva di differenziazione: l’insegna ha messo a punto un nuovo concept per il reparto abbigliamento a marchio proprio e con brand terzi, per proporre un’offerta sim...
 
Abbigliamento uomo-donna in franchising: il fatturato 2014
Secondo il rapporto Assofranchising, il fatturato 2014 del settore abbigliamento uomo-donna in franchising ammonta a 1.546.972 mgl di euro, pari al 6,66% sul totale....
 
Tempi di pagamento a due velocità
Secondo le recenti rilevazioni della Cgia di Mestre, 3,4 milioni di imprese italiane sono afflitte dal problema del ritardo nei pagamenti: il 76% del totale nazionale, a causa dei mancati incassi, ha ...
 
L'innovazione digitale di Ovs
Ovs porta il mondo digitale all’interno dei propri negozi per proporre ai clienti un’esperienza di shopping omnicanale. Si tratta di una strategia che la catena di abbigliamento sta realizzando attrav...
 
 
Pagina 2
Leggi altre notizie