italiano italiano English English
30/10/2018
Largo Consumo 10/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Pagamenti

eCheque, l’assegno elettronico per i negozi

Arriva eCheque, l’assegno che viene recapitato via mail o Sms e che può essere incassato anche istantaneamente scegliendo tra almeno 7 diversi metodi. Le caratteristiche tecniche sono quelle che Em@ney aveva creato e lanciato a febbraio del 2017. con il vantaggio che la piattaforma per l’emissione viene messa a disposizione del partner commerciale, per esempio una catena di negozi o una società di utility. In questo modo, l’azienda gestisce l’emissione direttamente dai propri computer e può anche integrare la piattaforma di Em@ney nel proprio gestionale, in modo da utilizzare le interfacce già familiari. «Non dovendo spedire un assegno cartaceo - spiega il Ceo e founder di Em@ney, Germano Arnò -, ma un [...]

Nell'articolo:

  • Em@ney, la scheda

Arriva eCheque, l’assegno che viene recapitato via mail o Sms e che può essere incassato anche istantaneamente scegliendo tra almeno 7 diversi metodi.

Le caratteristiche tecniche sono quelle che Em@ney aveva creato e lanciato a febbraio del 2017. con il vantaggio che la piattaforma per l’emissione viene messa a disposizione del partner commerciale, per esempio una catena di negozi o una società di utility. In questo modo, l’azienda gestisce l’emissione direttamente dai propri computer e può anche integrare la piattaforma di Em@ney nel proprio gestionale, in modo da utilizzare le interfacce già familiari.

«Non dovendo spedire un assegno cartaceo - spiega il Ceo e founder di Em@ney, Germano Arnò -, ma un file o un messaggio che arriva al beneficiario via mail o sullo smartphone, si azzerano i rischi di smarrimento. A differenza di un comune bonifico, inoltre, con l’assegno elettronico non serve conoscere l’Iban ma, oltre al nome, è sufficiente una e-mail e un numero di telefono mobile. Inoltre, il file che viene inviato riproduce sullo schermo la grafica di un assegno tradizionale: che però può essere personalizzata con il brand di chi lo ha emesso, posto nella posizione tradizionalmente destinata al logo della banca».

Vantaggi e conformità

La possibilità di gestire direttamente l’emissione con l’accesso alla piattaforma Em@ney, personalizzata per ciascun partner, offre diversi vantaggi. Per le grandi società, in testa quelle che gestiscono le forniture di acqua, luce e gas, è importante potere emettere un gran numero di assegni nella stessa giornata.

Gli assegni elettronici eCheque sono conformi alla 4a direttiva (antiriciclaggio), la Psd2 (sistemi di pagamento) e la Gdpr (riservatezza sui dati personali).

Em@ney, la scheda
è un istituto finanziario fondato nel 2011 da Germano Arnò
licenza estesa in tutta la Comunità europea (Malta, Mfsa 2013)
tra gli obiettivi, la realizzazione di un network esteso a tutti i Paesi della Ce attraverso partnership già consolidate
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Strumenti di pagamento Tecnologie per il commercio Economia e Finanza Credito e Banche Normativa
 
Tag citati: eCheque, Em@ney, Germano Arnò

Notizie correlate