italiano italiano English English
21/06/2018
Largo Consumo 05/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Centri Commerciali

Westfield Milano, accordo con Inditex per l’apertura di 6 flagship store

Westfield Milano ha siglato un accordo con Inditex, gigante del mondo dedicato alla moda, che prevede l’apertura di sei nuovi flagship store, in quella che diventerà la più grande e iconica destination per lo shopping e il tempo libero in Italia. Il Gruppo aprirà all’interno di Westfield Milano: Zara (3.473 m2), Zara Home (755 m2), Bershka (1,397 m2), Stradivarius (688 m2); Pull&Bear (957 m2) e Oysho (323 m2), occupando una superficie totale di oltre 7.593 m2. I nuovi punti vendita Inditex si uniscono ai retailer e operatori già annunciati come il department store Galeries Lafayette, che ha scelto Westfield Milano per [...]

Nell'articolo:

  • Westfield Milano in pillole

Westfield Milano ha siglato un accordo con Inditex, gigante del mondo dedicato alla moda, che prevede l’apertura di sei nuovi flagship store, in quella che diventerà la più grande e iconica destination per lo shopping e il tempo libero in Italia. Il Gruppo aprirà all’interno di Westfield Milano: Zara (3.473 m2), Zara Home (755 m2), Bershka (1,397 m2), Stradivarius (688 m2); Pull&Bear (957 m2) e Oysho (323 m2), occupando una superficie totale di oltre 7.593 m2. I nuovi punti vendita Inditex si uniscono ai retailer e operatori già annunciati come il department store Galeries Lafayette, che ha scelto Westfield Milano per la sua prima apertura in Italia, il Gruppo Coin con i suoi due più noti brand: Coin Excelsior e OVS; UCI Cinemas con 16 sale, 2.500 posti a sedere e un esclusivo servizio di ristorazione.

Peter Miller, COO di Westfield UK/Europe ha dichiarato “La firma dell’accordo con Inditex rappresenta una tappa fondamentale per il nostro progetto e conferma ancora una volta la fiducia e l’interesse che i più importanti retailer del mondo stanno dimostrando per Westfield Milano. La nostra strategia globale è quella di realizzare shopping destination iconiche che offrano alle persone la migliore esperienza di shopping, ristorazione, tempo libero, intrattenimento ed eventi, in cui i retailer scelgano di aprire i loro punti vendita. L’ingresso di Inditex conferma pienamente questa strategia. Westfield Milano offre ai brand un nuovo bacino di utenza nell’area a est del capoluogo lombardo, che vede la presenza anche di clienti internazionali grazie alla vicinanza all’aeroporto di Linate e alle più importanti autostrade europee.”

Victor Busser Casas, General Manager di Arcus Real Estate ha commentato “L’accordo appena siglato con sei brand di uno dei più importanti gruppi al mondo del mercato retail, che include anche Zara, consolida ulteriormente il futuro di quella che sarà la più iconica shopping destination in Italia. Westfield Milano non sarà solamente il più grande centro commerciale italiano, ma diventerà anche uno degli attori più importanti nel mercato europeo. Grazie alle sue dimensioni, a una gestione di qualità, al suo sorprendente brand-mix e all’offerta per la ristorazione e il tempo libero, Westfield Milano è destinato a cambiare il panorama retail in tutta la regione, attraendo visitatori e turisti. Siamo davvero orgogliosi che Inditex abbia scelto di far parte del nostro progetto, rendendo ancora più forte il nostro brand-mix e portando avanti la lunga relazione che ci lega in Italia.”

Su una superficie di 185.000 metri quadrati, grazie a un investimento di 1.4 miliardi di euro, Westfield Milano ospiterà 380 negozi, compresi marchi del lusso, ristoranti, un cinema, spazi per il tempo libero e l’intrattenimento, 10.000 posti auto, le più avanzate tecnologie digitali e i migliori servizi per lo shopping e il turismo. Si prevede che Westfield Milano genererà vendite al dettaglio per oltre 1 miliardo di euro grazie al forte bacino di utenza con un totale di 6.3 milioni di abitanti e un potenziale di spesa superiore ai 50 miliardi di euro. L’inizio dei lavori è previsto per la fine del 2018, con l’apertura nella seconda metà del 2021.

 

Westfield Milano in pillole
Westfield Milano è una joint venture tra Westfield Corp, che detiene il 75% dello sviluppo, e Stilo Immobiliare Finanziaria (che opera attraverso Arcus Real Estate)
Westfield Milano creerà 44.000 nuovi posti di lavoro in Italia (27.000 nella fase di costruzione, 17.000, dopo l’apertura, in ambito retail)
Su una superficie GLA di 185.000 metri quadrati Westfield Milano ospiterà 380 negozi, più di 50 ristoranti, un cinema, spazi per il tempo libero e l’intrattenimento, 10.000 posti auto
All’interno di Westfield Milano troverà spazio: Galeries Lafayette, che aprirà il suo primo flagship in Italia, con una superficie di 18.000 metri quadrati; UCI Cinemas che aprirà un multisala con 16 schermi, 2.500 posti a sedere e un servizio di ristorazione di alto livello fronte schermo; Gruppo Coin con il premium department store Coin Excelsior che coprirà una superficie di 8.000 m2, e un flagship store OVS di 3.000 m2
Westfield Milano ha un bacino di utenza che conta 6.9 milioni di abitanti e un potenziale di spesa superiore ai 50 miliardi di euro. Si prevede che Westfield Milano genererà € 1,3 miliardi in vendite al dettaglio
Fonte: Elaborazione Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Centri Commerciali
 
Tag citati: Arcus Real Estate, Bershka, Busser Casas Victor, Coin Excelsior, Galeries Lafayette, Gruppo Coin, Inditex, Miller Peter, Ovs, Oysho, Pull&Bear, Stilo Immobiliare Finanziaria, Stradivarius, Uci Cinemas, Westfield Corp, Westfield Milano, Zara, Zara Home

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati