italiano italiano English English
17/05/2017
Largo Consumo 04/2017 - Notizia breve - Pubblicato online - Redazione di Largo Consumo
 
 
Branding

Vog, ecco yello®. Affidata a Landor la brand identity della nuova mela

Vog, il Consorzio delle cooperative ortofrutticole dell’Alto Adige, ha indetto una gara per lanciare con un nuovo brand in Italia e Europa, la Shinano Gold, una varietà innovativa di mela gialla originaria della prefettura di Nagano nelle Alpi Giapponesi. Una mela di origine esotica e dal sapore definito “tropicale” cresciuta nel contesto e con gli standard qualitativi dell’Alto Adige/Südtirol. Tra le sfide principali del progetto individuate da Landor vi era, da un lato, il superamento del pregiudizio di mercato che associava alla mela gialla una qualità e un gusto molto tradizionale e consolidato rispetto ad altre varietà, dall’altro, come creare una narrativa chiara a partire da una proposizione così sfaccettata. Nasce così yello®, la nuova mela gialla [...]

All'interno dell'articolo:

Tabella - Produzione italiana di mele: le prime cinque regioni - 2015

Vog, il Consorzio delle cooperative ortofrutticole dell’Alto Adige, ha indetto una gara per lanciare con un nuovo brand in Italia e Europa, la Shinano Gold, una varietà innovativa di mela gialla originaria della prefettura di Nagano nelle Alpi Giapponesi. Una mela di origine esotica e dal sapore definito “tropicale” cresciuta nel contesto e con gli standard qualitativi dell’Alto Adige/Südtirol. Tra le sfide principali del progetto individuate da Landor vi era, da un lato, il superamento del pregiudizio di mercato che associava alla mela gialla una qualità e un gusto molto tradizionale e consolidato rispetto ad altre varietà, dall’altro, come creare una narrativa chiara a partire da una proposizione così sfaccettata. Nasce così yello®, la nuova mela gialla, con la brand line “the color of taste” e una identità visuale esuberante e contemporanea con elementi di calore, gusto ed espressività.

Il punto di forza della campagna pubblicitaria

Francesca Pannuti, client director di Landor Milano, commenta: «Landor si è aggiudicata la gara traducendo la sfida in un concetto ambizioso: fare del colore il punto di forza. Abbiamo creato una marca estroversa e coinvolgente che porta una ventata di novità nel mercato delle mele e spazza via con leggerezza ma con decisione il pregiudizio in termini di gusto e qualità della varietà gialla». Aggiunge Gerhard Dichgans, Ceo di Vog: «Landor ha individuato la chiave del progetto puntando su un aspetto semplice ma che davvero conta: il colore della mela. Se vogliamo promuovere una mela gialla, diversa proprio anche in termini di colore da tutte le altre, dobbiamo promuovere questo in modo fiero e orgoglioso. Shinano Gold vuole comunicare a tutti il suo giallo: fuori sono uguale, ma dentro sono diversa. Sono esotica e ho un altro gusto».

Produzione italiana di mele: le prime cinque regioni - 2015                            
Italia 2,5 milioni di tonnellate
Provincia di Trento 1,127 milioni di tonnellate
Provincia di Bolzano 535 mila tonnellate
Veneto 286 mila tonnellate
Piemonte 154 mila tonnellate
Emilia Romagna 151 mila tonnellate
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Istat

 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Mele Pubblicità Marca o branding
 
Tag citati: Dichgans Gerhard, Landor, Pannuti Francesca, Vog

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Frutta