01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - Approfondimento - pagina 67 - 3 pagine e 1/3 - Sala Carlo
 
 
Animali da compagnia

Vita diversa tra cani e cani

In Italia il 56% dei cani appartiene alla tipologia definibile con il termine “cittadino”, mentre il 44% è invece del tipo “campagnolo”. All’apparenza suona come un’indicazione d’interesse poco più che prettamente geografico-anagrafico, ma questa classificazione, che è quella operata e suggerita da una ricerca di carattere quali-quantitativo condotta nel 2014 da Royal Canin (“Lo stile di vita dei cani italiani”), è in realtà prodromica rispetto a una serie di importanti distinzioni.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pet food e Pet care
 
Tag citati: Fido , Vitakraft , Agras Delic, B´io, Costa Alessio, De Rosa Chiara, Dental 3 in 1, Effeffe Petfood, Elegance, Fort Boris, Gfk-Eurisko, Idrofisiovet, Iri, Manera Monica, Michelazzi Manuela, Morando, Nova Foods, Rapporto Assalco – Zoomark 2015, Rebo, Royal Canin, Sciurpa Claudio, Staff marketing e ricerca e sviluppo, SuperPremium, Vestri Matteo, “Lo stile di vita dei cani italiani”, “Programma Benessere 360 – Salute”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati